Cook

L’olio di Samuele Celoni

Un Dop Chianti Classico che interpreta alla perfezione il radicamento al territorio. Il produttore, giovane e dinamico imprenditore, punta, con il suo "Cassiano", alla triade varietale classica Frantoio, Moraiolo, Leccino

Luigi Caricato

L’olio di Samuele Celoni

Verde dai rflessi dorati, l'olio Cassiano al naso ha profumi fruttati di media intensità, nettamente erbacei. Sono note ollfattive che si colgono in tutta la loro freschezza e pulizia. C'è l'erba verde, marcata, che si percepisce anche in chiusura.

Al palato è piacevole, per la buona fluidità e la morbidezza nelle sensazioni tattili al primo impatto, le note vegetali sapide, il cardo e il carciofo, l'amaro lieve, il piccante altrettanto lieve ma netto.

L’ olio è un Dop Chianti Classico. La bottiglia da cui abbiamo degustato l'extra vergine a denominazione di origine protetta è una mignon da 100 ml: la vedete in foto - ma sono disponibili anche i formati da 250 e 500 ml, oltre che nelle confezioni da 3 e 5 litri.

Le cultivar da cui l'olio è ricavato sono per il 70 % Frantoio e la restante parte Moraiolo e Leccino: una triade di successo, che si trova abitualmente in Toscana.

Il produttore è il giovane Samuele Celoni, dell'azienda agricola con frantoio Talente, con sede in via Empolese al 93, nel comune di San Casciano in Val di Pesa, in provincia di Firenze.

Iscriviti alle
newsletter