Cook

Le salse, tante e diverse, di Antico Colle Fiorito

SAGGI ASSAGGI. Ognuna di queste salse prodotte da Roberta Maccioni non è solo ottenuta da materie prime aziendali genuine, ma è anche frutto di un ottimo lavoro di studio e ricerca

Maria Carla Squeo

Le salse, tante e diverse, di Antico Colle Fiorito

Roberta Maccioni è una risorsa importante e preziosa per l’agricoltura italiana. Una vita dedicata alla campagna, in Toscana, sempre attiva nel cercare il diretto contatto con il consumatore, nelle piazze e in azienda. Perché non c’è solo l’atto della compravendita, ma anche il contatto umano, la relazione interpersonale, il racconto, la confidenza, l’a tu per tu per saggiare anche il grado di apprezzamento.

In questa recensione non presentiamo il suo pregiato olio da olive Moraiolo, Leccino, Frantoio e Pendolino, ma gli altri prodotti che comunque in qualche modo riconducono all’olio. Perché l’extra vergine è ingrediente fondamentale. Per esempio: le salse di capperi selvatici, o quelle di pomodori secchi, o di noci, o di melanzane - pesto rosso, o di olive verdi, o di olive nere, o la salsa di cuori di carciofo, o quella di finocchietto selvatico.

Perché è una risorsa? Laureata in biologia, ha in seguito lasciato il lavoro in ospedale per una sorta di chiamata: una vocazione. Non un ripiego, ma una scelta volontaria e tenace. I risultati si vedono. Ognuna di queste salse non è solo ottenuta da materie prime aziendali genuine, ma è anche frutto di un ottimo lavoro di studio e ricerca: il gusto ci guadagna, la qualità è acclarata, ed è un arricchimento gustativo certo, adatto per ogni tipo di impiego, in purezza o come ingrediente di altre preparazioni.

Particolare importante: ogni salsa è senza coloranti e conservanti.

Salse da agricoltura biologica

Lamporecchio, Pistoia, Toscana

 Casa virtuale: anticocollefiorito.com

Avvertenza. Questa recensione è stata pubblicata sul numero 2 di Olicentrico, luglio 2019, rivista mensile edita da Olio Officina. Conoscete la nostra rivista tutta di "saggi assaggi"? Scopritela, si sfoglia digitalmente, oppure potete trovare tutti i numeri finora pubblicati anche QUI

Iscriviti alle
newsletter