Terra Nuda

Covid 19, in Spagna Dcoop si attiva con l'olio altruistico e altre iniziative solidali

Olio Officina

Covid 19, in Spagna Dcoop si attiva con l'olio altruistico e altre iniziative solidali

Dcoop, la più grande realtà olivicola spagnola, ha aderito alla donazione di cibo promossa dalla Casa Reale in collaborazione con la Croce Rossa spagnola e con la partecipazione delle corporazioni di nobili, ordini militari, padroni reali e altre corporazioni internazionali con attività in Spagna. Attraverso questa iniziativa, sia il latte (perché producono anche latte), sia l'olio extra vergine di oliva Dcoop saranno forniti alle famiglie più bisognose delle varie comunità autonome.

Dcoop farà la sua parte anche con la collaborazione dell'Organizzazione interprofessionale dell'olio d'oliva, la quale ha contribuito a dare all'olio una connotazione altruistica e solidale. 

Nelle ultime settimane, nell'ambito delle azioni di responsabilità sociale delle imprese, Dcoop ha collaborato con 100 mila euro alla donazione di prodotti a varie banchi alimentari, oltre che con del materiale igienico-sanitario destinato a diversi centri ospedalieri. Le cooperative di agricoltori che fanno parte di Dcoop hanno anche aiutato nell'opera di sanificazione di varie località e nell'impegno di approvvigionamento alimentare.

Il 17 aprile il re Felipe VI ha tenuto una videoconferenza con il presidente di Dcoop, Antonio Luque, e con rappresentanti di altre società, in cui sono state affrontate le preoccupazioni del settore dell'olio d'oliva e la situazione generata dalla crisi di Covid19.

Nella foto di apertura, la videoconferenza del presidente Dcoop Antonio Luque con il re di Spagna Felipe VI

Iscriviti alle
newsletter