Terra Nuda

Madrid, degustazione di oli e dibattiti per alcuni ambasciatori africani presso la sede centrale del Coi

Sono stati invitati a partecipare per promuovere le attività dell’organizzazione. Obiettivo dell’evento era quello di mostrare le caratteristiche nutrizionali e i benefici per la salute dell'olio d'oliva

Consiglio Oleicolo Internazionale

Madrid, degustazione di oli e dibattiti per alcuni ambasciatori africani presso la sede centrale del Coi

Un gruppo di ambasciatori di diversi paesi africani è stato invitato a un evento presso la sede centrale del Coi per promuovere le attività dell'Organizzazione. L'Unità di Normalizzazione e Ricerca ha tenuto una presentazione sugli standard commerciali del Coi, con una breve descrizione degli aspetti chimici e organolettici dell'olio d'oliva, seguita da una sessione di degustazione per illustrare le caratteristiche positive e negative dell'olio d'oliva. Agli ambasciatori sono stati serviti quattro oli vergine d’oliva, che hanno confrontato con alcuni oli di semi e miscele di olio di oliva raffinato e olio vergine d’oliva.

Il gruppo è stato poi invitato ad un buffet preparato con oli extravergini di oliva pluripremiati in diverse categorie del Premio Mario Solinas Quality Award. Sono stati serviti piatti tipici di diversi paesi membri e sono state scelte ricette per accentuare le diverse intensità di fruttato.

L'obiettivo dell'evento era quello di mostrare le caratteristiche nutrizionali e i benefici per la salute dell'olio d'oliva, sottolineando al contempo l'importanza della qualità. È stata anche l'occasione perfetta per dare al gruppo un assaggio della dieta mediterranea e dei molteplici usi dell'olio d'oliva.

La foto di apertura è del Consiglio Oleicolo Internazionale 

Consiglio Oleicolo Internazionale

Iscriviti alle
newsletter