tag: giulio giorello

La scomparsa di Giulio Giorello

Muore a Milano a 75 anni, per le conseguenze del coronavirus, il filosofo che più di tutti ha saputo volgere uno sguardo aperto sulla realtà facendoci comprendere il valore della complessità. È stato allievo di Ludovico Geymonat e in seguito suo successore alla cattedra di Filosofia della scienza alla Statale di Milano

Alfonso Pascale


Colloquio sulla fede

Il teologo e il filosofo, il credente e il laico. Da un lato l’arcivescovo Bruno Forte, dall’altro l’epistemologo Giulio Giorello. Uno si batte da leone per la sua fede e non esita a sparare con tutta l’artiglieria. L’altro solo raramente tira fuori, quasi costrettovi, qualche argomento pungente, forse per rispetto umano. Può l’uomo credere che Dio abbia creato il mondo, se già secondo gli antichi filosofi greci, e pure secondo Nietzsche, non ha né principio né fine, dal momento che il tempo, come lo spazio, non esiste che nella nostra percezione?

Sossio Giametta


Iscriviti alle
newsletter