tag: luigi franchi

Il ristoratore deve veicolare e favorire la cultura dell’olio

Non è facile. Perché bisogna tener conto che il gusto dipende molto dalle esperienze del commensale e dalle sue abitudini. Eppure portare al tavolo olio e pane è un gesto culturale. E se si facesse pagare l’olio come si paga l’acqua o il vino? La ristorazione però ha tante facce, dall’alta ristorazione, alla trattoria, al ristorante che apre e chiude in poco tempo. Tra tutti i tipi di ristorazione ci sono differenze abissali. Un dialogo a tre, tra Anna Cane, presidente del Gruppo olio di oliva di Assitol, Stefania Moroni, patron del Luogo di Aimo e Nadia, e Luigi Franchi, direttore della rivista sala&cucina [Forum Olio & Ristorazione 2021, seconda parte_1. continua]

Chiara Di Modugno


Le relazioni commerciali con il canale Horeca

Come si ripartirà, quando tutto tornerà (si spera presto) alla presunta normalità di un tempo? Il mondo del food service e il mondo dell'olio si interrogano sulle prospettive future e possibili sinergie. Alla decima edizione di Olio Officina Festival, giovedì 4 febbraio sono intervenuti Mario Benhur Tondini, membro del consiglio di amministrazione di Cateringross, e Luigi Franchi, direttore del magazine di ristorazione "sala&cucina"; e, in chiusura, vi è anche il punto di vista del comparto oleario, con Mauro Meloni, direttore di CEQ Italia

Olio Officina


L’olio lo si utilizza e gestisce bene se lo si conosce

Speciale Forum Olio & Ristorazione 2020. La formazione è indispensabile per iniziare a parlare di olio in maniera chiara, e ciò vale sia per gli chef, sia per gli addetti alla sala. Il “carrello” e la “carta” degli extra vergini sono due strumenti importanti, ma senza una specifica conoscenza degli oli si può solo complicarne la loro gestione. Intervista a Luigi Franchi, direttore della rivista sala&cucina

Massimiliano Bordignon


Luigi Franchi

Direttore della rivista sala&cucina, ha molti libri all’attivo, tra cui Guida al turismo del vino in Italia, I parchi e il turismo enogastronomico, Il marketing delle Strade del Vino. Ha ideato Calici di Stelle, per conto di Associazione Città del vino e Movimento Turismo del Vino

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter