Cook

La straordinaria potenza olfattiva della Ravece di Sabino Basso

Saggio assaggio. Un extra vergine versatile, con richiami a mandorla verde e mela, al palato è avvolgente dal gusto vegetale di carciofo. L’amaro e il piccante sono ben dosati e netti. Al Milan International Olive Oil Award si è aggiudicato il premio come “Miglior olio Giuria giornalisti

Olio Officina

La straordinaria potenza olfattiva della Ravece di Sabino Basso

A partire dal 1904 la famiglia Basso ha trasformato la piccola “fabbrica” a conduzione familiare in un’azienda che oggi esporta in oltre 80 Paesi nel mondo.

Successivamente, ai classici della Fedele Basso & Figli si è affiancato un progetto autonomo firmato Sabino Basso, attraverso il quale vengono valorizzate le eccellenze olearie territoriali.

Così, tutti gli oli che recano il nome Sabino Basso esprimono una dedicata selezione, accurata anche nella veste esterna, delle più rinomate cultivar italiane e alle Dop e Igp.

Tra queste la Ravece, che si è imposta in grande evidenza all’attenzione del Milan International Olive Oil Award. Così il profilo sensoriale tracciato dal pnale professionale dell’Onaoo: fruttato verde di media intensità, è verde dai riflessi dorati alla vista; al naso si apre con note fruttate verdi ed erbacee, i sentori di pomodoro, con richiami a mandorla verde e mela; al palato è avvolgente, dal gusto vegetale di carciofo, l’amaro e il piccante ben dosati e netti.

Basso Fedele & Figli - Sabino Basso

Olio extra vergine di oliva Ravece

Dove: San Michele di Serino, Avellino, Campania

Casa virtuale: sabinobasso.it

Olivaggio: Ravece 100%

Bottiglia: 500 ml

Prezzo al pubblico: euro 17,90

Abbinamento: versatile, ideale con fusilli lunghi bucati con le vongole e i carciofi

Questa recensione è possibile leggerla anche sul numero 25 di Oliocentrico, rivista edita da Olio Officina

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter