Immagini

Non esistono altre parole

Purtroppo c'è poco da sorridere, l'indignazione è al massimo livello

Valerio Marini

Iscriviti alle
newsletter

E’ amore a prima vista

Mai come quest'anno l'intero Paese si è interessato alla mosca olearia. Tutti ne parlano e ne scrivono. E' una questione di seduzione. Sedurre significa sviare - da se, separare, e ducere, condurre fuori dalla retta via. C'è chi, infatti, di notte sogna le larve seduttrici, pronte, all'occorrenza, nel tentativo di allontanare le larve della Bactrocera oleae dal corpo delle olive, per condurle altrove. La vignetta di Valerio Marini

Valerio Marini


Mosca con pargolo

Mai olivagione che si ricordi è stata così funestata dall'assalto della mosca olearia. Noi le vediamo con lo sguardo infastidito, e invece loro, creature pur esse del Signore, se ne vanno in giro beate e soddisfatte del ghiotto pasto di olive. La vignetta di Valerio Marini

Valerio Marini


Non è tutta colpa della Xylella

Una vignetta di Valerio Marini chiama in causa la sfortuna, ma a volte la malasorte non c'entra. Il fenomeno della Xylella fastidiosa, che sta affligendo alcune aree olivetate del Salento, è anche frutto di negligenze umane. Non è solo colpa del batterio

Valerio Marini