Terra Nuda

A Torremaggiore si lancia il “sistema Peranzana”

Una cultivar, una storia. Grandi oli ma anche grandi olive da mensa. La qualità di questa oliva e le caratteristiche e i “plus” che ne derivano saranno esaminati domenica 5 settembre in Puglia. Il marketing e la comunicazione alla ricerca delle strategie per una commercializzazione vincente e remunerativa

Olio Officina

A Torremaggiore si lancia il “sistema Peranzana”

Appuntamento domenica 5 settembre presso il Castello Ducale, a partire dalle ore 10, con la preziosa regia della scuola di assaggio Olea.

Come si evince dalla locandina, che è possibile scaricare cliccando QUI, si noterà che oltre al Comune di Torremaggiore vi è quello di Ugento, vista la storicità del Premio L’Oro di Puglia, che tradizionalmente si è svolto nel Salento.

La manifestazione sarà visibile anche in diretta streaming sui canali social di Torre on Air.

Tra i vari incontri, alle 11.15 il convegno SISTEMA PERANZANA ALTA DAUNIA, QUALITÀ E MERCATO DI UN’OLIVA DA MENSA EMERGENTE.

Con due interventi: “La qualità delle olive da mensa, le caratteristiche e i “plus” dell’oliva di Peranzana”, con la prof.ssa Laura de Palma del Dipartimento Scienze Agrarie, Alimenti, Risorse Naturali e Ingegneria dell’Università degli Studi di Foggia; e “La via del marketing e della comunicazione nel settore delle olive da mensa, strategie per una commercializzazione vincente e remunerativa”, con il Direttore Olio Officina Magazine Luigi Caricato.

A seguire, la cerimonia ufficiale di premiazione, con la presentazione risultati dei concorsi di Olea e l’assegnazione dei vari premi e riconoscimenti.

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.