Terra Nuda

Il paradosso dell’olio d’oliva: prodotto sostenibile, comunicazione acerba. Un evento a cura di Altis

Un incontro on line, mercoledì 7 luglio, organizzato dall'Alta Scuola Impresa e Società dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, nel corso del quale saranno presentati e commentati i risultati di una ricerca che considera le pratiche di sostenibilità sociale e ambientaledi un campione di aziende del settore olivicolo-oleario

Olio Officina

Il paradosso dell’olio d’oliva: prodotto sostenibile, comunicazione acerba. Un evento a cura di Altis

L’olio extra vergine di oliva? È un alimento cardine della dieta mediterranea, nonché simbolo del made in Italy a livello mondiale, un prodotto che per sua natura è sostenibile, proprio in quanto racchiude in sé l’amore per il territorio, la passione per l’artigianalità e l’attenzione alla qualità.

Ora, però, c’è da porre una domanda: quanto è diffusa e integrata la sostenibilità nei processi delle aziende del settore?

È importante saperlo, e infatti nel corso dell’evento verranno presentati e commentati i risultati di una ricerca che considera le pratiche di sostenibilità sociale e ambientaledi un campione di aziende del settore olivicolo-oleario.

Il lavoro di ricerca e analisi è stato svolto dai professionisti dell’Area Consulenza dell’Alta Scuola Impresa e Società in collaborazione con l’Osservatorio europeo per l’agricoltura sostenibile (OPERA) dell’Università Cattolica.

L’appuntamento è per mercoledì 7 luglio 2021 alle ore 14.30, con chiusura dei lavori alle 15.30. La partecipazione è gratuita e ci si può registrare cliccando qui. Ed ecco, nel dettaglio, tutti gli interventi.

PROGRAMMA

Ore 14.30 | Saluti Istituzionali

Stella Gubelli, Responsabile Area Consulenza e Docente incaricato di Economia aziendale, ALTIS Università Cattolica

Ore 14.35 | Presentazione e commento dei risultati della ricerca

Stella Gubelli, Responsabile Area Consulenza e Docente incaricato di Economia aziendale, ALTIS Università Cattolica

Valentina Bramanti, Responsabile rendicontazione non finanziaria, Area Consulenza ALTIS

Ettore Capri, Direttore Osservatorio europeo per l’agricoltura sostenibile (OPERA) – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari per una Filiera Agro-Alimentare Sostenibile, Università Cattolica

Ore 15.15 | Q&A e conclusioni

Chi ha una impresa operante nel settore olivicolo-oleario può ovviamente contribuire a sua volta ad ampliare la ricerca compilando un questionario: QUI

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.