Terra Nuda

Istat, valore aggiunto agricolo in calo nel 2012

Olio Officina

Roma, agra press – L’Istituto nazionale di statistica ha diffuso un rapporto riguardante i conti economici nazionali relativi al biennio 2011-2012. nel 2012 – si legge, fra l’altro, nel rapporto – il valore aggiunto dell’agricoltura ha subito una riduzione del 4,4%. le retribuzioni lorde – rileva, poi, l’Istat – hanno registrato un calo dello 0,2% nel settore agricolo. Per quanto riguarda il reddito disponibile delle famiglie consumatrici, l’Istat rende noto anche che “e’ sceso in termini correnti del 2%”, mentre “il relativo potere d’acquisto e’ diminuito del 4,7%”. “la propensione al risparmio delle famiglie e’ scesa all’8,4% dall’8,8% del 2011”, aggiunge l’Istituto. (ab)

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.