Terra Nuda

Standard più flessibili per una promozione efficace delle olive da mensa

In Spagna è stata approvata la nuova estensione della norma per la tutela delle olive da tavola, con l’obiettivo di valorizzare maggiormente il prodotto sia nei mercati nazionali, sia internazionali. I diversi punti che detteranno le nuove linee d’azione sono stati concordati nel corso della riunione del Consiglio generale delle organizzazioni interprofessionali agroalimentari, e verteranno sui miglioramenti nel campo della ricerca e innovazione del settore

Olio Officina

Standard più flessibili per una promozione efficace delle olive da mensa

Il Consiglio generale delle organizzazioni interprofessionali agroalimentari ha accolto con favore la richiesta di una nuova estensione dello standard dell'Organizzazione interprofessionale delle olive da tavola, il cui obiettivo principale è promuovere il consumo di questo prodotto nei mercati nazionali e internazionali.

L'accordo è stato preso nella quarantaquattresima riunione plenaria del Consiglio, tenutasi elettronicamente, e presieduta dal Segretario generale dell'Agricoltura e dell'Alimentazione, Fernando Miranda.

L'estensione della norma stabilisce il contributo economico che deve essere versato dai diversi operatori del settore delle olive da tavola, produttori, confezionatori e industria, con una validità di cinque campagne (fino al 31 agosto 2027).

Con questi contributi, l'Interprofessional svolgerà attività promozionali, miglioramento delle informazioni sulle produzioni e sul mercato, nonché azioni di ricerca e innovazione in questo settore.

Pertanto, il 46,3% dei contributi sarà destinato ad attività volte a promuovere il consumo di olive da tavola nei mercati esteri e il 28,57% alla promozione nel mercato interno.

Allo stesso modo, il 16,45% sarà dedicato alla promozione delle attività di ricerca e sviluppo, mentre l'1,55% sarà finalizzato alla promozione dell'informazione e della conoscenza delle produzioni e dei mercati.

Il restante 7% sarà destinato alle attività di difesa commerciale e assistenza legale, necessarie per rispettare le disposizioni dell'estensione della regola, e a beneficio dell'intero settore dell'olivo da tavola.

In apertura, foto di Olio Officina©

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati.
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Iscriviti alle
newsletter