miooa 2024

Tutto quel che serve sapere per iscriversi al MIOOA 2024, concorso di qualità

Uno step fondamentale è appuntarsi la data entro la quale è possibile inviare i campioni, ovvero venerdì 29 marzo. Per noi di Olio Officina è importante ricevere il materiale per tempo, così da poter organizzare le valutazioni nel migliore dei modi. Il concorso, giunto alla sua quinta edizione, è rivolto a tutte le aziende olivicole, olearie e commerciali del mondo e ciò a cui puntiamo è dare risalto alle molteplici espressioni della qualità degli extra vergini

Olio Officina


Al Milan International Olive Oil Award 2024 la parola d’ordine è qualità

Ecco di cosa andiamo alla ricerca, noi di Olio Officina. Ci rivolgiamo a tutti, ma proprio a tutti, i produttori che credono nei propri extra vergini e nell’importanza di diffondere la cultura olearia. Sì, perché non va dimenticato che uno degli obiettivi del MIOOA è proprio quello di raggiungere il consumatore e renderlo più consapevole nelle proprie scelte d’acquisto, che sappiano andare oltre il prezzo. Per iscriversi c’è tempo fino a venerdì 29 marzo

Olio Officina


Torna, per la quinta volta, il Milan International Olive Oil Award

Istituito allo scopo di valorizzare le produzioni olearie di qualità, il MIOOA apre ufficialmente le iscrizioni. Come ogni anno, tutti gli oli extra vergini di oliva in concorso saranno esaminati rigorosamente alla cieca, ma con una novità: il panel sarà composto da assaggiatori selezionati direttamente da Luigi Caricato - ideatore del concorso e direttore di Olio Officina- e, come di consueto, successivamente verranno valutati da una serie di giurie, quali ristoratori, chef, buyer food service, buyer Gdo, consumatori, giornalisti, sommelier. Per partecipare c’è tempo fino a venerdì 29 marzo 2024

Olio Officina


Iscriviti alle
newsletter