tag: pasquale manca

Una distesa di olivi, ad Alghero

Con questa foto abbiamo ricevuto gli auguri di buon anno da Pasquale Manca, patron di Olio San Giuliano. Quale migliore testimonianza di chi guarda con ottimismo al futuro? L’Italia è senza olio e non è mai stata auto sufficiente, perché non pianta più olivi da tempo e non produce il necessario. Pasquale e la sua famiglia, con il padre Domenico, offrono un punto di vista alternativo, nella loro meravigliosa Sardegna, incrementando la quota di oliveti, aggiungendo centinaia di ettari a centinata di ettari, il tutto con le proprie sole forze, come dovrebbero fare i veri imprenditori. Questo è l’atteggiamento che dovrebbero assumere gli italiani: credere nel proprio lavoro e investire in continuazione sul futuro. Anche questa è bellezza

Olio Officina


Una impresa olearia con ristorante. L’esempio dei Manca ad Alghero

Da una parte l’Olio San Giuliano, noto e prestigioso marchio internazionale, dall’altra il ristorante Le Pinnette. Tutto avviene per una precisa scelta, dettata da una esigenza culturale prima ancora che commerciale. Pasquale Manca è infatti convinto di quanto sia decisivo avere un simile approccio, perché "permette di avere un osservatorio privilegiato, attraverso il quale cogliere le reazioni dei clienti"

Chiara Di Modugno


Il futuro lo si costruisce oggi

Il meglio (e il bello) dai social"Piantare nuovi oliveti non è soltanto la realizzazione di un sogno, ma un vero e proprio un atto di fiducia verso il futuro e verso un prodotto che ha caratteristiche uniche, sia dal punto di vista nutrizionale che nutraceutico. Oggi il nostro progetto Novolivo - precisano dalla famiglia Manca, titolare del celebre marchio Olio San Giuliano - che prevede di impiantare 600 nuovi ettari di oliveto, è la nostra più grande scommessa, affinché domani possa essere la più grande eredità per le generazioni che verranno!". Nella foto, Francesca Chiara e Giulia Manca, insieme con il padre Pasquale

Olio Officina


Nessun modello olivicolo è da escludere. Tutti i sistemi di allevamento possibili vanno sperimentati

Un imprenditore nel piantare nuovi olivi non può fossilizzarsi su alcuni modelli e rifiutarne altri. È il caso dell’azienda San Giuliano di Alghero, che si presenta sulla scena con oliveti tradizionali, intensivi, super intensivi e con un modello di alta densità intermedio tra intensivo e super intensivo. L'innovazione in agricoltura è la carta vincente per affrontare con successo i mercati. A Olio Officina Festival 2021 è intervenuto Pasquale Manca, di Olio San Giuliano

Olio Officina

Sentori floreali, mela e carciofo

Da olive Bosana e Semidana, il “San Giuliano” Dop Sardegna, di Domenico e Pasquale Manca, rappresentano l’anima più felicemente espressiva dell’isola

Maria Carla Squeo


Iscriviti alle
newsletter