Terra Nuda

Giro d’Italia, di tappa in tappa per scoprire le eccellenze alimentari Dop e Igp

In ogni località di passaggio dell’ambita competizione ciclistica sarà presente uno spazio speciale dedicato ai Consorzi di Tutela. Olio Dop Riviera Ligure e Olio Dop Garda sono solo alcune delle realtà coinvolte nel grande evento. Su iniziativa di Origin Italia, i prodotti con attestazione di origine certificata saranno al centro dell’attenzione

Olio Officina

Giro d’Italia, di tappa in tappa per scoprire le eccellenze alimentari Dop e Igp

La promozione dei prodotti Dop e Igp è una delle missioni principali di Origin Italia – Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche – che per questo ha scelto di supportare il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali nello stand che accompagnerà il Giro d’Italia.

La grande corsa rosa oltre ad essere tanto ambita dai migliori ciclisti e sportivi internazionali è anche una grande vetrina per tutti i territori italiani toccati.

All’arrivo di ogni tappa italiana della gara, fino al 29 maggio, saranno presenti all’interno dello spazio espositivo del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali i rappresentanti dei Consorzi di Tutela con materialeinformativo e divulgativo e una selezione di prodotti Dop Igp.

La manifestazione vedrà il coinvolgimento di alcuni consorzi soci di Origin Italia, quali Grana Padano Dop, Pomodoro di Pachino Igp, Montasio Dop, olio Garda Dop, olio Riviera Ligure Dop, Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp, Prosciutto Veneto Berico Euganeo Dop, Mozzarella di Bufala Campana Dop, Pasta di Gragnano Igp.

Un plauso al Ministero delle politiche agricole per aver messo a disposizione una vetrina così prestigiosa per raccontare il patrimonio agroalimentare di qualità italiano.

In apertura, si ringrazia il Consorzio Olio Dop Riviera Ligure

Per commentare gli articoli è necessario essere registrati
Se sei un utente registrato puoi accedere al tuo account cliccando qui
oppure puoi creare un nuovo account cliccando qui

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.