tag: mercato

Giugno sarà un mese decisivo per gli oli da olive. Ecco perché

Il rincaro delle quotazioni avrebbe dovuto garantire soddisfazioni ai produttori e agli operatori oleari in genere, ma spesso non è stato così. L'incremento del valore è stato quasi del tutto annullato dai costi che sono nel frattempo lievitati in modo abnorme. Intanto, come ogni anno, tra fine maggio e inizi giugno si avrà un quadro più chiaro delle dinamiche di mercato

Adriano Caramia


Mediatore, mandatario, agente e procacciatore d'affari. Ecco le differenze

Accanto alla figura più nota e antica del mediatore ve ne sono altre, con un profilo e un inquadramento giuridico differente, che è bene conoscere per non incorrere in errore ed equivocare. Ce lo spiega nel dettaglio l'avvocato dell'Ufficio legale di Fimaa, la Federazione Italiana Mediatori Agenti d'Affari

Claudia Bellani


Come cambia il marketing in un contesto di grandi incertezze di mercato

C'è grande fibrillazione e tanto disagio sui mercati. Il confiltto russo-ucraino fa saltare ogni logica e le programmazioni abituali vanno riviste e riattualizzate. Come risponde il comparto oleario alle sollecitazioni della storia? A Olio Officina Festival 2022, nell'ambito della undicesima edizione che si è svolta a Milano presso il Palazzo delle Stelline, nella giornata di sabato 19 marzo sono intervenuti Massimo Occhinegro, economista ed esperto di marketing internazionale, e Mauro Tosini, direttore commerciale gruppo Salov

Olio Officina

Cosa succede sul fronte dei mercati oleari in conseguenza del conflitto russo-ucraino?

Non si preannuncia un periodo facile per il comparto oleario, vista la complicata situazione internazionale e l'incremento dei costi energetici e la revisione delle tariffe di nolo per camion e traghetti. La difficoltà nelle consegne degli oli di semi - e in particolare dell'olio di girasole - sta in compenso sostenendo il mercato dell’olio di sansa greggio e raffinato

Adriano Caramia


Iscriviti alle
newsletter