Oliocentrico

Oliocentrico N. 19

Oliocentrico N. 19

Un numero davvero speciale, fuori dall’ordinario, dedicato interamente alle Marche ed espressamente alla ventunesima edizione del concorso regionale “L’Oro delle Marche”. Gli assaggiatori di Olea recensiscono gli extra vergini vincitori, ma poi vi è spazio anche per altre utili segnalazioni, tra cui un super olio e, per la nuova sezione Oxos, l'Agresto

Dopo l’editoriale di Luigi Caricato, segue “l’altro” editoriale, “C’è olio e olio. Quale aggiungere nel piatto?”, a firma del presidente della scuola di assaggio Olea Renzo Ceccacci. Quindi, a seguire, a firma degli assaggiatori di Olea, un approfondimento sul concorso L’Oro delle Marche 2020, a introduzione dell’ampia sezione dei“Saggi Assaggi”, dove sono recensiti gli oli I Tre Filari, Gagliardo, Orbetana; Classico di Prosperino; Capsula Verde; Ventisettegradi; Fra Bernardo; Galluzzi Picholine; L’Errante; Ascolana Tenera di Saladini Pilastri; Colle Nobile di Giorgio Tonti; Ascolana Marconi; Selezione Hurticinum; Selezione Angelini; Montenovo; Il Prezioso; Marcolini; Margarito.

La rubrica “Ritratto di Oleofilo” è dedicata a Giorgio Sorcinelli, il direttore e capo panel di Olea.

La rubrica Le Forme dell’Olio vede protagonista “La magia dell’olio”, dell’Azienda del Carmine.

Nella rubrica “Altre storie”viene recensito il super olio “Petrini Plus”. Se avete curiosità leggete, e capirete perché il perché del “super”.

Il libro del mese è Olea. Gli olivi e l’olio, un libro che va richiesto direttamente a Olea. Non è una recente pubblicazione, ma è sempre utile e preziosa per i contenuti validissimi che si potranno leggere.

I Ristoranti oliocentrici questa non sono recensiti ma da parte nostra esprimiamo piena vicinanza, ed ecco spiegato il titolo su due pagine: “Solidarietà”. Potete ben intuire le ragioni di questa nostra vicinanza affettiva a tutto il mondo della ristorazione.

La “Ricetta oliocentrica” è dello chef Giuseppe Capano: Mozzarella con gocce di olio dorato su crema di pomodori piccadilly e broccoletti verdi alle mandorle.

Infine la nuova sezione OXOS. Visioni acetocentriche, da cui l’unica rubrica “L’aceto del mese”, che vede la recensione dell’Agresto, il condimento balsamico delle sorelle Gabrielloni. 

Hanno firmato il numero 19 di Oliocentrico: Luigi Caricato, Renzo Ceccacci, il gruppo di assaggiatori di Olea, Silvia Ruggieri e Maria Carla Squeo.

Le aziende recensite e le persone citate sono: Matteo Agostini, Azienda del Carmine, Fattoria Petrini, Fiordoliva, Frantoio Agostini, Frantoio Chiodi, Frantoio Gabrielloni, Frantoio Marcolini, Galluzzi, Guerrieri, Il Conventino di Monteciccardo, I Tre Filari, Prosperino, Lara Mancini, Silvano Marconi, Oleificio Angelini, Oleificio Montenovo, Saladini Pilastri, Giorgio Sorcinelli, Giorgio Tonti.

Iscriviti alle
newsletter