Saperi pagina 15 di 30

L’olio al “The Cooking Show”

Nella puntata del 24 agosto, nella cucina di Rai 3, la conduttrice Lisa Casali si confronta e dialoga con gli chef Igles Corelli e Philippe Joannes. L’ospite è l’oleologo Luigi Caricato, direttore di Olio Officina. Insieme con la conduttrice si cimenta - con l'aiuto saggio e ponderato degli chef – nella preparazione di un terzo piatto frutto degli scarti e degli avanzi, ma soprattutto dispensa consigli in materia di oli da olive. Il tutto nel sito internet di Rai Expo

Carlotta Baltini Roversi


I braccianti di Puglia

Per tutti è don Tonino Bello, un sacerdote che è stato un cantore e un testimone del mondo rurale. Una figura di spicco che purtroppo non è più tra noi, ma i suoi scritti e l’esempio restano fondamentali per riflettere e pregare. E’ stato un vescovo tra la gente, sempre prossimo a tutti. Il succo del suo insegnamento è in impegno fatto di coesione sociale, educazione e autoapprendimento collettivo. Senza tali presupposti non si realizza alcuna modernizzazione

Alfonso Pascale


Libri per un’estate saggia

Per l’ulltimo scorcio di vacanza, altri libri da leggere, oltre a quelli già consigliati. Trascorrere il tempo libero senza restare vincolati davanti a smartphone e altre diavolerie elettroniche è un segno di saggezza e buon senso, ma anche un dovere che deve impegnare ciascuno di noi

Olio Officina


Non si nasce solo una volta

Narrazioni. “Allora ci vuole dire che lei è rinata?”. “Sì, a cinquant’anni. E anche voi potrete rinascere altre volte. Più volte di quanto non sia successo a me. Perché eccetto quando si nasce la prima volta biologicamente – e non è una nostra scelta – tutte le altre volte dipende da noi. Esclusivamente da noi. Ricordatevelo”

Mariapia Frigerio

Orti urbani e sociali

Per molti sono un modo di organizzare la propria vita in cui il rapporto con la terra e le sue risorse costituiscono un aspetto importante che completa il proprio modo di essere, fonte di equilibrio e benessere psico-fisico. Le istituzioni li considerano ininfluenti ai fini della sommatoria del Pil, ignorando volutamente l’apporto di tali attività. Tuttavia quando curiamo un campo senza l'assillo di dover venderne i frutti a prezzi convenienti, ma solo per il piacere di fare un regalo unico agli amici, rivitalizziamo la civiltà del lavoro delle tradizioni rurali

Alfonso Pascale


Inocula

Il profilo di una coppia forma una doppia aureola, ma qualcosa di torbido se non proprio di mortifero unisce i due. Dalla bocca dell’uomo esce un rametto d’ulivo che penetra nella nuca della ragazza, mettendo radici, propagandosi all’intorno e interrogandoci sull’ombra che anche Eros proietta, tenace tanto se non più dello stesso dio. L’opera di Riccardo Resta esposta nell’ambito della mostra “Eros nel chiostro” a Olio Officina Festival 2915

Nicola Dal Falco


Un po’ d’olio per iniziare

Pane e olio, qualunque sia il cibo e il vino che seguiranno. Parola di Aimo Moroni, patron del ristorante Luogo di Aimo e Nadia di Milano. “Ogni volta che mi chiedono il perché, rispondo che l’olio nel piatto riguarda un po’ la mia storia, molto la cultura di questo Paese e altrettanto se non di più la salute”. E aggiunge: “Resto debitore del motto di Ippocrate secondo cui l’alimento è medicamento”

Nicola Dal Falco


Le scelte di Silvia Baratta

Un grande degustatore mi ha detto che l’olio, come il caffè, “educa il palato”, innescando un processo virtuoso di conoscenza, e così, per lei, i tre oli del cuore sono quelli della sponda veronese del lago di Garda, gli umbri della zona di Todi, e, infine, i siciliani del ragusano

Olio Officina

La fame nel mondo

Come immaginiamo il grande bisogno di cibo che ci fa tanto disperare quando ci manca? Un'opera di Ernesto Bossi esposta a Milano nell'ambito della rassegna Orto d'Artista dalla semina al raccolto, a cura del movimento Arte da Mangiare, e giunta quest'anno alla settima edizione, ci apre gli occhi a un problema (irrisolto) di sempre

Olio Officina


Ricordando Carlo Levi

Il suo Cristo si è fermato a Eboli non denigra il Mezzogiorno - come è stato affermato a più riprese - ma mette in luce i valori culturali e umani di una popolazione che all'epoca era prevalentemente contadina e che oggi si presenta sotto forma di una pluralità di professioni e competenze

Alfonso Pascale


Rocco, il santo contadino

Era fortemente legato agli animali che ricambiavano volentieri le sue attenzioni. Il suo mito è parte integrante della cultura rurale

Alfonso Pascale


Libri d’agosto: saggi e manuali

Non solo narrativa e poesia per le letture estive, spazio anche ai libri che fanno riflettere attraverso approfondimenti settoriali, si va dalla scienza dell’alimentazione alla filosofia, dalla storia alle tematiche ambientali, fino a scendere nei dettagli del fascinoso mondo del vino, della birra e dell’olio

Olio Officina

Frìggere

v. tr. e intr. [lat. frīgĕre] - cuocere in olio, burro o in grasso bollente

Olio Officina


Agrilinea tv e radio

E' la prima web tv dedicata all'agroalimentare. Edita da Lsp Multimedia di Cesena, ha la sua anima propulsiva in Sauro Angelini. Molto ricca e variegata la programmazione. Presente anche su facebook, ha tra i suoi punti di forza la diffusione nei circuiti tradizionali, presso alcune reti televisive a caratterer regionale. Ad affiancarla, anche una web radio

Maria Carla Squeo


Le scelte di Ilaria Santomanco

Ama gli oli liguri da olive Taggiasca, come pure quelli ottenuti da drupe Razzòla, più intensi e piccanti. Apprezza allo stesso tempo gli extra vergini toscani e pugliesi.  Laureata in Lettere classiche con specializzazione in Archeologia preistorica, si occupa di editoria e ha scritto tanti libri, ma è anche una sommelier molto curiosa. Quando va al ristorante, detesta il famigerato acronimo “Evo” nel menu

Olio Officina


Olio d’artista

A Milano, dal 18 al 27 settembre una mostra da non perdere, nata da una iniziativa dell’Associazione culturale BreraMilazzo che vede nell’olio l’altro volto, quello che aiuta a vedere dentro, fuori e oltre la materia prima che vuole rappresentare artisticamente. Da un’idea di Marco Tribuzio, e a cura di Francesco Sannicandro

Olio Officina

L'olio della conversione

Il romanzo di Luigi Caricato esprime una così intensa partecipazione all’anelito di giustizia e liberazione delle campagne e un così vivido interesse a indagarne i valori più profondi, da poter essere ascritta al filone narrativo che da Corrado Alvaro a Ignazio Silone, da Carlo Levi a Rocco Scotellaro, ha caratterizzato la letteratura meridionalistica

Alfonso Pascale


Libri d’agosto: i romanzi, le poesie

Presentiamo alcune novità che consigliamo di leggere, ora che è tempo di vacanza, ma, oltre questi titoli da noi suggeriti, vi attendono migliaia e migliaia di classici, perché, si sa, la lettura non ha tempo, e offre sempre molteplici occasioni di approfondimenti e abbandono

Olio Officina


Breve interludio

Narrazioni. Quel letto era per Lisetta una zattera. Un matrimoniale fuori da ogni standard. Il suo dito percorreva – come in un gioco ossessivo – quei rombi, quei quadrati, quei puntolini di tessuto operato. Le sembrava di vivere in un altro mondo, un mondo fuori dal tempo e dallo spazio, immobile, al di fuori della storia e di tutti quegli accidenti per i quali si affannano gli esseri umani

Mariapia Frigerio


Le scelte di Sonia Gioia

L'olio buono? E’ la prima discriminante. Laddove non è buono non vale la pena nemmeno di sedersi a tavola. Pugliese, nata a Ceglie Messapica, la città dai tanti ristoratori, è giornalista da sempre, nonché autrice di un blog per il quotidiano la Repubblica dal titolo “Un poco di buono”. “Solo un cuoco può rendere felice una donna”, dice.

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Il capocontadino Moscarelli

Prossimo ai cento anni, si tratta di una tra le rare figure che hanno consentito all’agricoltura italiana di non essere affossata. Attraverso la sua personalità, emerge un piglio riformista e un approccio anticonformista. Per i suoi detrattori era quasi un “eretico”, ma organizzava lotte per la riforma dei contratti agrari e per migliorare le condizioni di vita nelle campagne. In gioventù maturò una coscienza antifascista che, unita al ripudio di ogni forma di ingiustizia, lo da sempre caratterizzato

Alfonso Pascale


Un nuovo patto con la società

I contadini – secondo lo scrittore Rocco Scotellaro – hanno sempre avuto una grande consapevolezza di sé. Sanno che il primo lavoro umano fu di sollevare una zolla e insediarsi in un luogo da vivere, tutto venne poi di lì. Stiamo bene noi, dicono agli altri che contadini non sono, starete bene voi

Alfonso Pascale


Desiderio

Nell’opera di Pierantonio Verga esposta nell’edizione 2015 di Olio Officina Festival, il blasone di Eros è stato ridisegnato lasciando da parte l’arco, la faretra, le alucce e mettendo al loro posto una luna falcata e il profumo del legno d’ulivo

Nicola Dal Falco


Cresciuto in cambio di un po’ d’olio

Ricordando lo scrittore Sebastiano Vassalli, autore di romanzi come La Chimera e Marco e Mattio, scomparso lo scorso 27 luglio. Aveva 73 anni e a settembre avrebbe dovuto ritirare il Premio Campiello alla carriera. Vinse lo Strega ed è stato candidato al Premio Nobel per la letteratura

Olio Officina

L’olio racconta gli italiani

Il fatto e l’antefatto, ovvero le quattro cose che si possono imparare dalla storia dell’olio da olive leggendo l’Atlante di Luigi Caricato. Un testo, ricco di belle foto, che affronta l’olio nei suoi luoghi di produzione attraverso un approccio che non disdegna una analisi che scava anche nel profondo delle società. Il libro è innanzitutto una storia degli italiani raccontata attraverso l’olivicoltura

Alfonso Pascale


Con grazia lieve

Narrazioni. Da nove anni durava il loro rapporto. Un rapporto fatto di condivisioni. Avevano condiviso tutto: l’amore per i cavalli, per i libri, per i film, per l’arte, per il nuoto. Anche per la montagna. Avevano condiviso i loro corpi. Belli e ancora piuttosto giovani. Avevano condiviso momenti d’amore e di esaltazione. Ma…

Mariapia Frigerio


Le scelte di Marco Gatti

Il giornalista, nel giorno del suo compleanno, ci segnala i suoi tre libri del cuore, quale invito alla lettura per questa estate 2015. E ci indica anche i suoi extra vergini preferiti, collocati ai due estremi, sud e nord, del Paese

Olio Officina


Dialogando con Elena Ferrante

La misteriosa scrittrice è al centro dell’attenzione, sia con i suoi romanzi che dominano la classifica dei libri più venduti, sia con la sua presenza-assenza nel corso dell’ultima edizione del Premio Strega. Chi si nasconda, o quanti, dietro al suo nome non si sa, ciò che è evidente è che i suoi libri parlano da sé, e non occorre aggiungere altro

Antonella Casilli