Giovedì 19 Luglio 2018 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > economia

L’olio Halal, e l'olio antireuma

Ancora un focus sulla rassegna stampa internazionale, per restare aggiornati. Altri argomenti sono stati oggetto di interesse questa settimana: in ambito economico, per scandagliare le nuove opportunità derivanti dall’extra vergine prodotto in conformità con la dottrina islamica; e in ambito salutistico, in merito agli esiti di uno studio giapponese dell’Osaka City University, intorno agli effetti dell’olio su pazienti affetti da artrite reumatoide

Mariangela Molinari

L’olio Halal, e l'olio antireuma

Poter avvalersi della certificazione Halal, per esempio, attestante che un dato prodotto è conforme alla dottrina islamica, potrebbe aprire all’olio extra vergine di oliva le porte di oltre 1.600 milioni di potenziali consumatori. Lo leggiamo su Aovero che, stimando in 2.600 milioni la popolazione di fede musulmana nel 2050, ha individuato questo interessante bacino, tenuto conto che numerosi Paesi a maggioranza islamica stanno conoscendo una crescita economica superiore a quella della media mondiale (5,4% contro 3,6%). Secondo l’Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC), inoltre, si tratta di aree con una popolazione piuttosto giovane e in cui sta emergendo con forza una classe media sempre più attenta al consumo di prodotti salutari e di qualità, com’è, per l’appunto, l’olio evo. Poter proporre, dunque, un prodotto con questa certificazione (che riguarda sia la materia prima sia i macchinari e le tecniche produttive) può rivelarsi strategico.

Su Olive Oil Times, infine, vengono riportati gli esiti di uno studio giapponese, condotto dal 2010 al 2017 da Matsumoto et al. dell’Osaka City University su 208 pazienti affetti da artrite reumatoide e 205 volontari sani come gruppo di controllo. L’obiettivo? Individuare quale alimento della dieta mediterranea aiuti maggiormente a combattere questa patologia. La ricerca, pubblicata su Clinical Nutrition, ha individuato il fattore chiave negli acidi grassi monoinsaturi, come quelli contenuti nell’olio di oliva. Il loro intake, infatti, era decisamente inferiore nei pazienti affetti da artrite reumatoide rispetto a quello del gruppo di controllo.

 

 

La foto di apertura è di Luigi Caricato, ambientata tra i padiglioni di Expoliva

Mariangela Molinari - 18-07-2017 - Tutti i diritti riservati

Mariangela Molinari

Giornalista professionista, vive e lavora a Piacenza. Ha studiato lingua e letteratura tedesca presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore e verde ornamentale e tutela del paesaggio presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna. Si occupa da tempo di alimentazione, ospitalità, giardini e ambiente, collaborando con varie testate specializzate. Per Terre di mezzo Editore ha pubblicato I trucchi del birraio. Manuale pratico per fare la birra perfetta (2014) e Olio di palma. La verità sull'ingrediente che ha invaso le nostre tavole (2016).

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Non solo biologico, anche biodinamico

Non solo biologico, anche biodinamico

È l’extra vergine del Podere Forte, un Dop Terra di Siena che poggia sugli elementi cardine del germoplasma olivicolo toscano, ovvero la triade varietale Frantoio, Moraiolo, Leccino, unitamente a una parte di Olivastra Seggianese. Un olio a tutto tondo, versatile, dal fruttato medio > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Corzetti o croxetti?

Corzetti o croxetti?

Valgono entrambi i nomi. Si tratta di una pasta tipica della cucina ligure, composta da acqua, farina di grano e sale. Si abbina benissimo alla cipolla egiziana ligure cruda, come pure a una crema di peperoni e al tartufo nero della Val Bormida. Immancabile l'olio extra vergine di oliva Taggiasca in purezza > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Tre Chef in corsa per il Premio Laudemio

Sono Matteo Grandi, chef e patron del ristorante De Gusto Cuisine (San Bonifacio, in provincia di Verona), Claudio Sadler, chef e patron del Ristorante Sadler (Milano) e Antonello Sardi, chef del ristorante La Bottega del Buon Caffè (Firenze) i tre finalisti della seconda edizione del Premio Laudemio, rispettivamente nelle categorie “secondo piatto”, “primo piatto” e “antipasto”

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

L’olio è elemento cardine

In cucina non si può prescindere dalla scelta di un ottimo olio extra vergine di oliva. Il principio ispiratore deve essere riconducibile al territorio: gli oli del territorio con gli alimenti del territorio. Nostra intervista allo chef Vincenzo Butticè, del Ristorante “Il Moro” di Monza, nell’ambito della prima edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine numero 4

OOF International Magazine numero 4

Una monografia interamente dedicata agli abbinamenti olio/cibo. Ogni numero un tema specifico. È la rivista trimestrale cartacea di Olio Officina, in edizione bilingue italiano/inglese