Magazine pagina 6 di 293

nota stampa

Effetto Covid-19 sul commercio agroalimentare con l'estero: saldo positivo della bilancia commerciale

Secondo l’Ismea il primo semestre 2020 chiude in positivo, nonostante il blocco forzato dovuto alla crisi sanitaria: +710 milioni di euro contro il deficit di quasi 1,2 miliardi dei primi sei mesi del 2019

Olio Officina


nota stampa

Destinati 5 milioni per gli ulivi monumentali. Firmato il decreto a salvaguardia del patrimonio olivicolo storico

Xylella fastidiosa. Il piano straordinario per la rigenerazione olivicola della Puglia ora è ufficiale: 1 milione di euro per il 2020 e 4 milioni per il 2021. Si stabiliscono criteri e modalità di concessione dei contributi in favore di proprietari, detentori o possessori di terreni in cui ricadono gli alberi monumentali censiti, i quali si impegneranno ad attuare gli interventi necessari a bloccare l’avanzata della fitopatia

Olio Officina


Un seminario su commercio, moda, ristorazione (e anche sull’olio da olive) nel mondo della post pandemia

Sarà solo la mascherina a salvare il mondo della post pandemia? Il 21 settembre LEITFRAME – un contenitore di cornici di dialogo e soggetto giuridico in fieri - promuove un seminario con Maria Silvia Sacchi, del Corriere della Sera, lo chef Filippo La Mantia, la country manager di Profumerie Marionnaud Arianna Di Prospero, Luca Bertozzi, chief financial & operating officer di Ventis Srl, Luigi Caricato, direttore Olio Officina Magazine, e Sonia Re, direttore generale dei cuochi professionisti di Apci

Olio Officina


Cosa succederà all’agricoltura pugliese dopo le elezioni? La parola a Raffaele Fitto

Sarà istituito un nuovo e moderno Assessorato all’Agroalimentare e, in tale prospettiva, l’intenzione è di affrontare la riorganizzazione della macchina amministrativa, “da rivoltare come un calzino”, perché vi è necessità di un riferimento all’altezza delle aspettative. Si incentiveranno produttività, sostenibilità economica, ambientale e sociale, nonché l’innovazione, la formazione, le reti e i territori

Olio Officina

Occorre crederci, e agire

Luigi Caricato


Esportare l’olio extra vergine di oliva, sembra facile

C’è sempre un confine molto labile tra la reale intenzione di tutelare il consumatore e un piccolo ricatto commerciale quando poi non troviamo i valori attesi dall’importatore. È il caso della Germania che incalza l’Italia con richieste assurde e opinabili. Sono tante le opportunità di esportare, ma occorre prestare la massima attenzione per non commettere errori. In America, ed esattamente in California, c’è la proposition 65. È fondamentale esportare conoscendo le norme. Le preziose osservazioni di Valentina Cardone, di Chemiservice

Olio Officina


La terza edizione del Forum Olio & Ristorazione, chi interverrà e di cosa si parlerà

Appuntamento a Milano, in presenza e on line, lunedì 5 ottobre, presso il Palazzo delle Stelline. Tanti gli argomenti al centro del dibattito. Grande l’interesse, con numero di posti disponibili limitati. In attesa del programma definitivo, anticipiamo alcuni dei principali temi con i relatori presenti

Olio Officina


Il grasso che piace. Quando la natura prende l’uomo per la gola

L’evoluzione umana sta tutta nel passaggio da un’alimentazione frugivora a una ricca di grassi. Così, a partire dai capricci gastronomici di Darwin, abbiamo scoperto come l’attrazione per i grassi non dipenda solo dal sapore particolarmente gradevole ma anche da una necessità biologica e da una predisposizione evolutiva della specie. Si scopre che si è istintivamente attratti dai grassi perché questi svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo del cervello

Paola Cerana

Il Premio Evo&Eva dedicato all'olivo nella cosmesi naturale

Una importante ed esclusiva iniziativa internazionale ideata e organizzata dall’Associazione Nazionale Donne dell’Olio, in collaborazione con il Cibi, il Consorzio Italiano per il Biologico, del Premio Biol. Ci si propone di promuovere e valorizzare in tal modo l’utilizzo delle materie prime derivanti dall’olivo nei prodotti cosmetici naturali e biologici, per i quali si sta manifestando un interesse in costante crescita a livello internazionale

Olio Officina


Valutazione organolettica degli oli, il 16 e 17 settembre riunione esperti Coi in videoconferenza

Si discuteranno gli ultimi aggiornamenti sull'analisi sensoriale degli oli di oliva vergini e si prenderà in esame lo stato di avanzamento dei gruppi di lavoro su argomenti come l'accreditamento di laboratorio, la formazione del panel, i campioni di riferimento e le statistiche applicabili all'analisi sensoriale

Olio Officina


Sugli scaffali la Selezione Italiana Monini, linea Alta Qualità, certificata e garantita dal marchio Ceq

Il lancio di questo percorso virtuoso e pioneristico segna una nuova tappa per il comparto oleario italiano. A dare il via al nuovo corso è la nota azienda spoletina, la quale ha deciso di puntare in maniera coordinata e strategica su origine, tracciabilità e qualità superiore certificata. Non con dichiarazioni generiche, ma attraverso un bollino di garanzia collocato sull’etichetta, in bottiglia

Olio Officina


Il patto di filiera consente di confermare i prezzi minimi di olive e olio

Una remunerazione equa del  lavoro e degli investimenti delle aziende, e così anche per l'olivagione 2020-2021 prosegue con successo l'iniziativa messa in atto ormai da anni dal Consorzio dell'olio Dop Riviera Ligure. L'accordo è su 1,60 euro per ogni kg di olive con resa del 20%, e, per ciò che concerne l'olio sfuso, 10,30 euro a kg, per quello in attesa di certificazione, mentre è di 10,50 euro a kg per l’olio certificato Dop Riviera Ligure

Olio Officina

Boccasette

Narrazioni. Mai sentito parlare di questo luogo, nemmeno la più pallida idea di cosa fosse, finché non compare un cartello in cui campeggia la scritta 45° parallelo. La visione della spiaggia stupisce chi la osserva perché, più che deserta, sembra abitata da tanti legni come tanti supporti di capanne indiane in cui rifugiarsi per un momento di intimità

Massimo Cocchi


Come partecipare a Le Forme dell'Olio 2021

Giunto alla ottava edizione, il concorso packaging e design è dedicato agli oli e ai suoi derivati

Olio Officina


“Giardini disobbedienti” a Villa Giulia di Verbania

L’inaugurazione sabato 12 settembre alle ore 10, mostra a cura di Maria Sabina Berra e Pio Tarantini

Olio Officina


nota stampa

L’Olio Dop Riviera Ligure è stato tra i protagonisti alla Mostra del Cinema di Venezia

Il cortometraggio, realizzato dalla Genova Liguria Film Commission, è stato proiettato lo scorso 4 settembre negli spazi del Padiglione Italia

Olio Officina

Appuntamento a Finalpia con il nostro autore Sante Ambrosi

Presenterà un interessante accostamento tra l'opera L'Idiota , di Fëdor Dostoevskij, e i momenti "pratici" della vita di Gesù, a partire anche dai suoi libri editi da Olio Officina, tra cui Quale bellezza salverà il mondo. L’idiota di Fëdor Dostoevskij e la grammatica dell’amore

Olio Officina


Al mondo dell’olio manca una visione

Il tema di fondo è la percezione dell’olio extra vergine di oliva da parte del consumatore. Tutto si gioca sulla percezione. Il successo poggia non sul valore in sé, ma sul valore percepito. Si può e si deve lavorare in tale direzione, ha affermato il direttore del Ceq Mauro Meloni. Che ha aggiunto: “Le aziende devono uscire da una logica competitiva sul prezzo prettamente commerciale e cominciare a ragionare in termini di prospettive e di visione del settore”

Olio Officina


Il numero 11 di OOF International Magazine. È già possibile leggerlo in anteprima

In tutto sono 128 pagine, con tanti articoli che argomentano intorno allo spartiacque che si è venuto a creare con l’ingresso in scena del Coronavirus, e così abbiamo un ante e un post Covid-19. Il tema portante “Come, dove e perché acquistare l’olio, considerando che oggi l’olio ricavato dalle olive è da ritenere in tutti i sensi “democratico”, perché accessibile a tutti, ma non per questo viene spogliato dal suo essere un prodotto elitario. La rivista, edita da Olio Officina, è come sempre in edizione bilingue italiano e inglese

Olio Officina

Iscriviti alle
newsletter

Si avvicina la terza edizione del Forum Olio & Ristorazione

Tenete bene in mente la data: lunedì 5 ottobre 2020. La città: Milano. Il luogo: il Palazzo delle Stelline, corso Magenta 61. La circostanza non è di quelle da sottovalutare si tratta di una iniziativa di grande importanza, cperché si rivolge al pubblico della ristorazione, considerando il canale Horeca in tutte le sue figure professionali. Al centro del dibatito la creazione del "carrello degli oli", l'invito a favorire l'acquisto dell'olio al ristorante e il lancio della "teoria del come", e molto altro ancora 

Olio Officina


I regolamenti del concorso Le Forme dell'Olio e Le Forme dell'Aceto 2021

Tutto qel che serve sapere per partecipare alla ottava edizione del concorso packaging e design dedicato agli oli e alla terza edizione di quello dedicato agli aceti

Olio Officina


Ars olearia

Ars olearia è un lavoro editoriale di grande pregio che si compone di due tomi. Si tratta di un’opera autorevole, scritta da storici di chiara fama, e consta, complessivamente, di oltre seicento pagine

Maria Carla Squeo


Da fabbrica a Museo archeoindustriale di Terra d’Otranto. Accade a Maglie

In provincia di Lecce un open day di cantiere permetterà ai partecipanti di vedere in anteprima i lavori di recupero, conservazione, restauro e allestimento del MAI. È un evento unico, perché si tratta della prima struttura museale dedicata al patrimonio industriale nel meridione d’Italia. L’altro museo italiano è a Bologna

Olio Officina

Mangiare è un atto erotico

È una questione molto intima e ha a che fare con l’istinto primario della sessualità. Le sensazioni di piacere trasmesse dal cibo utilizzano lo stesso linguaggio dell’erotismo. Tutti i sensi dialogano all’unisono, ma spesso si sottovaluta l’antica animalità che ci porta ad apprezzare un piatto, perché siamo addomesticati dalla civiltà. Abbiamo perso l’abitudine a toccare, leccare, annusare e persino ascoltare un cibo, anestetizzati dalla dimensione formale, sociale e conviviale del pranzo, diventando così sempre più sordi all’alchimia dei sensi

Paola Cerana


Della Scienza e del Caso

A un occhio esperto non sfugge l’inganno scientifico, il peccato più grave che uno scienziato possa commettere, come non sfugge la ricerca “milionaria” che, quasi sempre, cerca verità improbabili. È un mondo strano, quello della scienza, laddove l’ideazione che porta innovazione viene sempre accolta, all’inizio, con sospetto

Massimo Cocchi


nota stampa

Il futuro dell’olio in sei proposte, tra modernità e sostenibilità

Promuovere un sistema agricolo a più olivicolture. Favorire la creazione di sinergie tra università, organizzazioni di produttori e imprese. Pagare il giusto prezzo a tutti gli attori della filiera. Ridurre gli impatti ambientali delle attività produttive. Fare educazione alimentare sul valore nutrizionale dell’olio d’oliva. Promuovere la certificazione di un olio extra vergine premium. È stato presentato a Cibus Forum il primo Rapporto trasversale sulla filiera olivicola-olearia realizzato da The European HouseAmbrosetti in partnership con l’azienda Monini

Olio Officina


Non basta dire riscaldamento a biomasse. Occorre educare contro le polveri sottili

È stata avviato da Aiel, l’Associazione italiana energie agroforestali, una iniziativa di comunicazione pluriennale con l’obiettivo di parlare a istituzioni, media e utenti, allo scopo di accelerare il turnover tecnologico del riscaldamento da biomasse e attivare le buone pratiche per la corretta gestione degli impianti

Marcello Ortenzi