Martedì 20 Agosto 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

Essere vincenti sul web

SPECIALE OOF 2019. Oggi per le imprese la vera sfida è raggiungere le generazioni più giovani, Millennial e Z Generation. La domanda di contenuti informativi si fa crescente ed è alla base di fenomeni come l’Influencer Marketing e gli Sponsored. Come possono le aziende utilizzare al meglio internet per lanciare il proprio brand e i propri prodotti. Una importante relazione di uno tra i massimi esperi: Paolo Lottero

OO M

Essere vincenti sul web

Alle ore 10di venerdi 1 febbraio  in sala Leonardo, non perdete i saggi consigli  di Paolo Lottero, fondatore e ceo di Struttura Fine, esperto di Stategie Digitali e Social Media. Il titolo del suo intervento è COMUNICARE CON EFFICACIA NELLA GIUNGLA DEL WEB. Comunicare, raccontare, creare, qualificare, misurare. Ovvero, come cambia il modo di comunicare e fare pubblicità nell’era dei social.

Per questo incontro non ci sono prenotazioni, ma è bene garantire la propria presenza accorrendo puntuali all'appuntamento.

"Oggi - sostiene Paolo Lottero - è diffusa una concezione da Web1.0, e quindi il sito è una brochure elettronica [spesso è proprio la versione elettronica di una documentazione istituzionale cartacea]; per il sito si spende poco, e quindi anche i siti nuovi sono manufatti basati su template già pronti, di solito gratuiti o quasi, ultra standardizzati. In origine il sito assolveva a pochi, semplici obiettivi: costituiva la presenza dell’impresa nella Rete, era una presentazione aziendale e dei prodotti, forniva indirizzo e riferimenti di contatto. L’unica funzione bidirezionale era il form dei contatti. Oggi il sito è la risorsa “owned” per eccellenza, l’unica in cui l’impresa sia davvero a casa propria – i social sono un luogo a prestito". 

OO M - 29-01-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il vino della settimana è il Messere Sforzato di Valtellina di Caven

Il vino della settimana è il Messere Sforzato di Valtellina di Caven

È stata degustata l'annata 2013, ed è una esplosione di aromi e gusti. Al naso è molto intenso e persistente. Al gusto, molto speziato, sorprende con note balsamiche di menta e cioccolato > Enrico Rana

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Il successo di Carapelli for Art 2019 porta nuovo valore

Anche la seconda edizione del concorso è andata molto bene. Si è registrato infatti uno straordinario numero di candidature, oltre a un altissimo livello delle opere candidate. C'è grande attesa: i vincitori saranno annunciati nel mese di settembre. Il montepremi complessivo messo in palio dal concorso è di 12 mila euro, suddivisi tra le categorie "Open" e "Accademia"

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo