31 Maggio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > olio officina festival

La ristorazione, l'olio, nuove idee

Cosa ci sarà nel corso della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione, in programma lunedì 27 maggio a Milano? Vi presentiamo il programma nel dettaglio, punto per punto. Protagonista l'olio da olive, ma anche l'aceto. Saranno presenti chef, maȋtre, pizzaioli, sommelier, albergatori, compratori del canale food&beverage, selezionatori di prodotto, giornalisti e molte altre figure professionali attinenti

Maria Carla Squeo

La ristorazione, l'olio, nuove idee

È un appuntamento che si rinnova anche quest'anno, giunto alla sua seconda edizione, e che ha come teatro di scena il Palazzo delle Stelline di Milano, in corso Magenta 61, nello stesso luogo in cui si svolge Olio Officina Festival. Ed esattamente in sala Leonardo.

Il programma, che pubblichiamo di seguito, è nella sua versione quasi definitiva, aperta a ulteriori inserimenti più che a sottrazioni. Si è cercato di coinvolgere svariate figure professionali, per sensibilizzarle intorno al tema dei condimenti, privilegiando in particolare l'olio extra vergine di oliva, come è nostra consuetudine, ma senza trascurare gli aceti, altrettanto importanti e fondamentali per gli esiti di una buona cucina.

Vi partecipano diverse aziende sostenitrici, oltre che diverse organizzazioni di categoria, nel tentativo di cercare di mettere in atto un percorso virtuoso che migliori le relazioni tra chi produce un bene alimentare e chi le varie materie prime, i condimenti, li propone in forma di preparazione alimentare, tramutandoli in ricetta che si presenta a tavola servita.

Per decenni i condimenti sono stati a lungo trascurati, quando in realtà sono oltremodo significativi per la riuscita di un buon piatto, oltre che per gli esiti non soltanto propriamente edonistici, ma anche salutistici e nutrizionali. Ecco pertanto il programma della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione.

 

FORUM OLIO & RISTORAZIONE

PROGRAMMA

Lunedi 27 maggio 2019

Milano, corso Magenta 61

Palazzo delle Stelline, Sala Leonardo

 

LA SCELTA CONSAPEVOLE

 

ACCOGLIENZA

Ore 9.00

Proiezione delle selezioni del Premio di packaging e visual design “Le Forme dell’Olio” e “Le Forme dell’Aceto” 2019

 

COMUNICARE L’OLIO

Ore 9.30

La rappresentazione dell’olio nei manifesti pubblicitari a partire da un lavoro realizzato dagli allievi dell’Accademia di Comunicazione di Milano

Antonio Mele, creative director

 

Oliocentrico. Il nuovo progetto di Olio Officina

Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

Antonio Mele, creative director

 

L’OLIO DI INTRATTENIMENTO

Ore 10.00

Oli & altri condimenti. Quale ruolo può essere svolto dai sommelier e dai maître in un ristorante

Antonello Maietta, Presidente nazionale Ais, Associazione Italiana Sommelier

Carlo Romito, Presidente Solidus, Confederazione associazioni di professioni, arti e mestieri dell’accoglienza alberghiera, turistica e della ristorazione

 

Ore 10.30

Oli & altri condimenti. Scelta e criteri di selezione 

Nicola Ultimo, F&B manager Park Hyatt

Claudio Truzzi, Metro Italia

Maria Teresa Bandera, responsabile comunicazione Apes, Associazione Pizzaioli Europei e Sostenitori

 

LA SCELTA CONSAPEVOLE

Ore 11.00

L'olio in cucina, a tavola e nel menu. Un esempio da seguire: Aurevo

Il ristorante “Aurevo” è un omaggio agli extra vergini di Palazzo di Varignana. L’olio Evo diventa di conseguenza l’anima e l’ispirazione principale della squadra di giovani e creativi chef. Ogni piatto viene concepito per esaltare i diversi oli e il menu ne valorizza in maniera originale la presenza.

Eleonora Berardi Gianandrea Ettorre, Palazzo di Varignana

 

L'olio e i giovani. Ricette Evo, l'esempio di Santagata 1907

Una competizione per giovani talenti con due sezioni: ricette tradizionali e ricette creative.

Cristina Santagata, Santagata 1907

 

Ore 11.30

Oli & altri condimenti. Cosa accade nei ristoranti

Marco Ricciardella, sommelier e maȋtre Cascina Vittoria

Giovanni Ricciardella, chef Cascina Vittoria

 

Ore 11.45

Esaltare il valore di un piatto. La collaborazione tra chef, ristoratori e aziende olearie

Eugenio Boer, Ristorante Bu:r, con Cristiana Serena Mela

 

GLI ACETI IN CUCINA E IN SALA

Ore 12.15

Gli aceti nella ristorazione. In cucina e a tavola, tra tradizione e innovazione. Dalle classiche bottiglie all’aceto da grattugiare

Elda MengazzoliCesare Mengazzoli, Acetificio Mengazzoli

Eva Golia, Catering Made, resident chef Scuola di cucina Sale&pepe

Mauro Olivieri, designer - in collegamento Skype

 

PAUSA OLIO-ACETOCENTRICA

 

Ore 13.00

Saranno degustate eccellenze delle aziende sostenitrici del progetto e altre delizie creative.

 

L’OLIO ALL’ATTO PRATICO

Ore 14.15

Le potenzialità degli oli delicati dal fruttato leggero

L'olio Dop e il caso di successo del Consorzio Dop Garda

Andrea Bertazzi, vicepresidente del Consorzio Dop Garda

Manuel Marzari, chef, maestro di dolcezze

 

TAVOLA ROTONDA

Ore 15.00

Nuove idee in sala e in cucina per l’olio extra vergine di oliva

Come proporre l’olio ai clienti, facendolo diventare un valore aggiunto e un elemento distintivo del locale. Come valorizzare l’olio in cucina: da semplice ingrediente a ingrediente sempre più fondamentale.

Modera: Luigi Franchi, direttore Sala & Cucina

Anna Baccarani, trade marketing food service Olitalia

Massimo Moroni, presidente Apci Lombardia, Associazione Professionale Cuochi Italiani

Valerio Beltrami, presidente Amira, Associazione Maîtres Italiani Ristoranti ed Alberghi

Marcello Scoccia, consulente tecnico Olitalia, in collegamento video

 

LA CORRETTA CONSERVAZIONE

Ore 16.00

Una politica di corretta conservazione e presentazione degli extra vergini e le opportunità commerciali per la ristorazione. La presentazione del Disciplinare di produzione Ceq di alta qualità

Tullio Forcella, direttore di Federolio

Mauro Meloni, direttore di Ceq, Consorzio extra vergine di qualità

 

LO STATO DELLA REALTÀ

Ore 16.30

Oli & altri condimenti. Cosa si legge sui giornali di settore. Qual è lo stato della realtà bella ristorazione in Italia, in Spagna e negli altri Paesi

Roberto Barat, rivista Ristoranti

Vittorio Castellani, giornalista, scrittore, gastronomade

Juan Penamil, editore di Mercacei – in collegamento Skype da Madrid

Michele Martucci, presidente del gruppo olio di sansa Assitol

Valerio M. Visintin, giornalista del Corriere della Sera e scrittore

 

OOF 2020

La nuova creatività di Olio Officina Festival 2020

In anteprima, la presentazione della cartolina realizzata da Pax Paloscia, attraverso la quale avverrà il lancio della nona edizione del grande happening dedicato ai condimenti, in programma a Milano dal 6 all’8 febbraio 2020

Luigi Caricato, direttore di Olio Officina

 

 

Maria Carla Squeo - 14-05-2019 - Tutti i diritti riservati

Maria Carla Squeo

Si è occupata di organizzazione di eventi, tra cui le edizioni del grande happening Olio Officina Food Festival a Milano, in qualità di assistente alla direzione e coordinatrice. Collabora con il progetto Olio Officina sin dal suo esordio nel novembre 2010.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il Casa Coricelli 100% italiano

Il Casa Coricelli 100% italiano

Il punto di forza e di novità è nella tracciabilità certificata, ben evidenziata in etichetta. Il numero di lotto rimanda a una materia prima pugliese, e in particolare proveniente dalle province di Taranto e Brindisi. Sapidità, armonia, morbidezza, una nota dolce persistente al primo impatto, il gusto che ricorda il carciofo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

EXTRA MOENIA
Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

Tre generazioni della famiglia Manca manifestano l'orgoglio di essere produttori d'olio d'alta qualità

L’olio San Giuliano, il noto marchio sardo di Alghero, si aggiudica quattro ori all’International Olive Oil Competition di New York. Nel corso di quest'anno ha inoltre ricevuto molti altri prestigiosi riconoscimenti, a Los Angeles e a Zurigo, come pure in Italia. Il tutto a partire dai 167.495 ulivi di proprietà

GIRO WEB
Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Una piattaforma per cercare manodopera nei campi

Si chiama “Lavora con agricoltori italiani” ed è una iniziativa di Cia-Agricoltori Italiani. Si tratta, per l'esattezza, di un portale di intermediazione per mettere in contatto lavoratori e aziende agricole. Ora però si attendono misure concrete da parte delle Istituzioni, la mancanza di manodopera desta non poche preoccupazioni

OO VIDEO

L’olio musicale

È un olio che racconta la passione della famiglia Mela per la musica ed è dedicato ai 70 anni del Festival di Sanremo. A raccontarlo, a Olio Officina festival 2020, Serena Mela, dell’azienda imperiese Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Tutto sull’olio. Una guida essenziale

Non tutti gli italiani conoscono l'olio extra vergine di oliva. Lo consumano, certo, ma ne ignorano la natura e il valore. Lo si vede da come acquistano l’olio al supermercato, scegliendo sempre quello in offerta al prezzo più stracciato. Ecco allora un utile strumento per acquisire le giuste conoscenze e imparare a impiegare al meglio tutti gli extra vergini > Silvia Ruggieri