Martedì 12 Novembre 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > ambiente

Life Olive4climate

Di cosa si tratta? In un importante convegno in programma a Perugia in dicembre, si affronterà un tema divenuto ormai molto attuale, quello del cambiamento climatico. Si tratta di comprendere come intervenire per attenuare gli effetti dei mutamenti sulle coltivazioni. Si inizia a parlare di olivicoltura sostenibile e in particolar modo di quantificazione e strategie di mitigazione degli impatti nella filiera olivicolo-olearia

OO M

Life Olive4climate

Il convegno è programmato per martedì 3 dicembre. Si svolgerà presso l’Aula Magna del Complesso Monumentale di San Pietro, a Perugia.

È un importante meeting pensato per approfondire il progetto Life Olive4climate, dove è prevista la partecipazione di illustri relatori, sia italiani, sia esteri. Saranno inoltre presenti personaggi di spicco della Regione Umbria, dell’Università di Perugia, nonché giornalisti, imprenditori, e rappresentanti degli enti legati al mondo dell’agroalimentare e non solo

 Qui di seguito potete trovare il programma della giornata.

 

PROGRAMMA

CONVEGNO INTERNAZIONALE

FILIERA OLIVICOLA-OLEARIA SOSTENIBILE PER LA MITIGAZIONE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E LA VALORIZZAZIONE DELL’OLIO

Progetto LIFE OLIVE4CLIMATE

Perugia, 3 dicembre 2019, Aula Magna Complesso Monumentale di San Pietro

 

8.30

Registrazione partecipanti
 

9.30

Saluti Istituzionali

Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia - Prof. M. Oliviero
Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali di Perugia -Prof. G. Martino
Presidente Associazione Mondiale degli AgronomiDott. A. Sisti
 
Introduce e modera
Primo Proietti
(UniPg)
 
           

Interventi

10.00

Imprenditoria illuminata per un’olivicoltura in armonia con la Natura

Cav. Dott. Brunello Cucinelli, Brunello Cucinelli Spa

10.15

Colture arboree mediterranee come pool di CO2. Connettere le politiche agricole e climatiche - Prof. K. Bithas (Panteion University, Atene)

10.30

Progetto Olive4climate - Olivicoltura sostenibile per mitigare il cambiamento climatico: potenziali benefici per i produttori - Prof. P. Proietti, Dott. L. Regni (UniPg)

10.45

Emissioni di gas serra: quantificazione e strategie di mitigazione degli impatti nella filiera olivicolo-olearia - Dott. N. Evangelisti, Prof. F. Castellani (Unipg)

11.00

Sequestro del carbonio negli oliveti e crediti di sostenibilità - Dott. A. Brunori, Dott.ssa F. Dini (Pefc Italia)
 
11.15

Pausa caffè
 
11.45

Sequestro del carbonio in differenti tipologie di impianti olivicoli - Prof. T. La Mantia Prof. F. Marra, Dr.ssa G. Sala, Prof. T. Caruso (Università degli Studi di Palermo)

12.00

Redditività e sostenibilità ambientale nella produzione di olio extra vergine di oliva - Prof.ssa B. Torquati (UniPg)

12.15

Strumenti digitali per la progettazione di impianti olivicoli ottimizzati per il sequestro del carbonio - Prof. F. Bianconi,Dott. M. Filippucci (UniPg)

12.30

Le misure a sostegno della sostenibilità ambientale in olivicoltura nel PSR 2014-2020 - Dott. F. Garofalo (Regione Umbria)

12.45

Politiche nazionali per la sostenibilità ambientale in agricoltura - Dott. G. Blasi (Dipartimento delle politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale - Mipaaf)

13.00

Sostenibilità ambientale come volano di sviluppo per il settore agro-alimentare - Prof. Avv. A. Pecoraro Scanio (Presidente della Fondazione UniVerde)
 
13.15

Buffet nel complesso monumentale di San Pietro
 
           

Interventi

14.45

Germoplasma olivicolo e salvaguardia ambientale - Dott.ssa L. Baldoni (Consiglio Nazionale delle Ricerche - Perugia)

15.00

Interesse per il progetto  Olive4climate nella filiera olivicola-olearia in Italia - Dott. A. Scaramozzino(Unaprol, Consorzio Olivicolo Italiano)

15.15

Coinvolgimento degli olivicoltori e implementazione delle buone pratiche  Olive4climate in Grecia - Dott.ssa T. Papasideri, Dott.ssa C. Stavropolou (Institouto Agrotikis & Synetairistikis Oikonomias - Paseges - Grecia)

15.30

Interesse per il progetto  Olive4climate nella filiera olivicola-olearia in Israele - Dott. G. Ben Ari (Agricultural Research Organization - Volcani Center - Israele)

15.45

Ruolo delle Amministrazioni Locali nella promozione di un’olivicoltura sostenibile - Sindaco di Assisi Prof.ssa S. Proietti

16.00

Ruolo della sostenibilità per il riconoscimento della Fascia olivata Assisi-Spoleto a Patrimonio Unesco - Sindaco di Trevi Prof. B. Sperandio

16.15

Le nuove sfide del mercato mondiale dell’olio di oliva - Dott. M. Bungaro (Capo Dipartimento Osservatorio e dei servizi di informazione del Consiglio Oleicolo Internazionale)
 
16.30

Discussione e conclusione dei lavori
Oleologo e giornalista Dott. L. Caricato

 

Si ringrazia per la notizia Primo Proietti

La foto di apertura è di Luigi Caricato

OO M - 05-11-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
“Ho fatto un pasticcio”, con olio Zucchi “Sostenibile” 100% italiano

“Ho fatto un pasticcio”, con olio Zucchi “Sostenibile” 100% italiano

Avete mai sentito parlare di "ricette oliocentriche"? Si parte dalla materia prima olio e a partire da questa si scelgono gli altri ingredienti per giungere alla costruzione di una ricetta. Ecco allora una pratica dimostrazione con la chef Sara Latagliata. La ricetta è stata realizzata per il numero 9 di OOF International Magazine

EXTRA MOENIA
Nel nome dell’amore

Nel nome dell’amore

A Taranto, presso la Libreria Mondadori, la prima presentazione in anteprima del volume Tu sei per me come questa luna piena, edito da Olio Officina. Il libro segna l’esordio da poeta di Bernardo Campagna. Gli elementi della natura - mare, onda, spiaggia, sabbia, vento, cielo, sole, luna - sono il teatro fisico delle emozioni

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le potenzialità degli oli delicati in cucina

Come vengono utilizzati gli oli in pasticceria, senza risultare invasivi rispetto agli altri ingredienti? Quali sono le tecniche cui è opportuno ricorrere per ottenere le migliori performance? L’esempio, concreto, dell’olio extra vergine di oliva Dop Garda. Alcune indicazioni nell’intervista allo chef e maestro di dolcezze Manuel Marzari, nell’ambito della seconda edizione del Forum Olio & Ristorazione

BIBLIOTECA OLEARIA
Il codice sensoriale olio di oliva

Il codice sensoriale olio di oliva

È il libro del tecnologo alimentare William Loria, edito dal Centro Studi Assaggiatori. Un manuale di sole 96 pagine in cui si condensa un sapere essenziale > Maria Carla Squeo