20 Agosto 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

saperi > inoltre

Siglato accordo triennale di partenariato tra Onaoo e Accademia nazionale dell’olivo e dell’olio

OO M

Siglato accordo triennale di partenariato tra Onaoo e Accademia nazionale dell’olivo e dell’olio

E’ stato siglato con decorrenza dal 1 agosto 2016 l’accordo triennale di partenariato tra l’ONAOO e l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio per la formazione e l’aggiornamento professionale in materia di olivicoltura, elaiotecnica, qualità analitica e sensoriale dei prodotti dell’olivicoltura.

Lo scopo principale dell’accordo è di organizzare corsi di formazione e di aggiornamento professionale su temi di attualità riguardanti la filiera olivicolo-olearia, quali la gestione dell’oliveto, la gestione del frantoio, la valutazione analitica e sensoriale dei prodotti dell’olivicoltura e la loro valorizzazione Le iniziative di alta qualificazione, progettate e realizzate sotto la supervisione di un Comitato di Coordinamento Tecnico- Scientifico a cui partecipano entrambi i partner, si rivolgono sia a partecipanti italiani che internazionali.

Si tratta di un importante progetto di collaborazione che accresce l’offerta formativa di ONAOO e dell’Accademia e stabilisce, così, ulteriori legami tra ONAOO e la comunità scientifica per fornire prodotti formativi di alto profili per la filiera, come già avviene da oltre 30 anni.

Il primo risultato dell’Accordo è l’organizzazione del Corso di Alta qualificazione su “Olivicoltura, Elaiotecnica ed Analisi Sensoriale” sul tema: “Dall’olivo all’olio: corso internazionale di Olivicoltura, Elaiotecnica e Analisi sensoriale dell’olio di oliva” in programma dall’11 al 15 Settembre 2017. Il Corso sarà tenuto in italiano ed inglese con traduzione simultanea.

Per qualsiasi informazione contattare la Segreteria ONAOO : tel. 0183 767412 e-mail onaoo@oliveoil.org o visitate il sito www.oliveoil.org

 

 

La foto di apertura è di Olio Officina Festival

OO M - 21-04-2017 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
L'apertivo insolito

L'apertivo insolito

La cipolla egiziana ligure marinata, le olive Taggiasche e l’olio extra vergine di oliva Dop Riviera Ligure. Ed è fatta. Ovvero: quando l'essenziale rende appetibile il necessario > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Concedersi il tempo per star bene con se stessi

Concedersi il tempo per star bene con se stessi

Alla Terme della Versilia, presso l'Hotel Villa Undulna, a Cinquale, ci sono tutte le occasioni per ritemprarsi all'interno della spa, e non solo durante l'estate. Una grande attrazione la esercitano in particolare due preziosi elementi della natura, con le loro virtù terapeutiche: l’acqua salsobromoiodica e la torba del vicino lago di Massaciuccoli > Maria Carla Squeo

GIRO WEB
Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Abbiamo collocato on line il sito della nostra casa editrice. Uno strumento utile per saperne di più sulle nostre pubblicazioni, sia cartacee, sia telematiche. Il nuovo sito è sul dominio olioofficina.eu, e affianca quelli di Olio Officina Magazine (olioofficina.it), Olio Officina Globe (olioofficina.net) e Olio Officina Festival (olioofficina.com). Buona navigazione > Luigi Caricato

OO VIDEO

L’olio d’alta quota

In giugno, sabato 10, la presenza del movimento culturale Tree Dream da Peck, nel tempio della gastronomia. Il dialogo tra Luigi Caricato e Flavio Lenardon

BIBLIOTECA OLEARIA
La dinastia olearia dei Guarini

La dinastia olearia dei Guarini

In Puglia sono stati un solido punto di riferimento, e tutt’oggi sono operativi su più fronti. In un libro di Achille Colucci, e a cura di Rosa del Vecchio, viene ripercorsa la goriosa storia della Oleifici Fasanesi > Maria Carla Squeo