Mercoledì 19 Giugno 2019 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > italia

La storia dell'olio gardesano

La cultura che pone le basi per una solida economia. Ecco un esempio di come un'azienda, in questo caso la Fratelli Turri, si propone al pubblico creando valore per il prodotto e la collettività. Al Sol & Agrifood di Verona, sarà presentata la nuova pubblicazione Olio ed Olivi del Garda veronese, di cui l'impresa olearia di Cavaion Veronese è editore, tradotta anche in inglese

OO M

La storia dell'olio gardesano

Un buon esempio di come le aziende olearie dovrebbero muoversi e agire lo fornisce la Frantoio Turri di Cavaion Veronese. Da sempre impegnata sul fronte culturale, ora si ripresenta al pubblico con una nuova edizione del volume Olio ed olivi del Garda veronese. Le vie dell’olio gardesano dal medioevo ai primi del Novecento, che ora a tutti gli effetti diventa il primo libro dedicato interamente alla storia dell’olio del Garda.

Tradotto anche in inglese, il volume rappresenta il primo scritto in lingua anglosassone sull’olivocoltura gardesana. L’obiettivo è far sì che gli operatori del settore stranieri possano comprendere l’importanza che la coltivazione dell’olivo ricopre da sempre nell’economia del territorio.

Olio ed olivi del Garda veronese, curato da Gian Maria Varanini e con i contributi di Andrea Brugnoli e Paolo Rigoli, verrà presentato durante Sol&Agrifood, il Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, che si terrà durante Vinitaly, in programma da domenica 7 a mercoledì 10 aprile. 

Nel libro viene raccontata la storia millenaria della coltivazione dell’olivo e della produzione di olio sulla sponda veronese del lago di Garda, un percorso che ha inizio nel basso Medioevo e che arriva fino al primo Novecento. Le numerosi fonti citate dimostrano come già in tempi remoti l'olio gardesano si distinguesse per la qualità e per il valore economico maggiore rispetto agli oli di altre provenienze. Inoltre l'olio veniva utilizzato sia nell'alimentazione che in campo medico. Il libro spiega anche quali fossero e come sono cambiate le tecniche di coltivazione dell'olivo nel corso della storia. 

"La scelta di stampare una seconda edizione e tradurre il volume in inglese – spiega Laura Turri, titolare del frantoio assieme ai fratelli Mario, Luisa e Giovanni – dimostra come l’apertura al mercato internazionale sia per noi importante, come lo è allo stesso tempo mantenere i rapporti con le realtà locali. Abbiamo seguito e accompagnato il crescente affinamento del gusto da parte dei consumatori, continuando a sostenere con altre pubblicazioni la ricerca storica e la divulgazione sull’olivicoltura veronese".


Si ringrazia per la notizia e la foto lo Studio Cru

OO M - 26-03-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
La grande originalità degli extra vergini Dedicati

La grande originalità degli extra vergini Dedicati

La recensione di un olio dedicato alla pasta e proposto da Olitalia per il canale del food service. Un mix di cultivar italianeper un blend pensato espressamente per aiutare la ristorazione a scegliere l’olio giusto. Nel caso specifico, quello più adatto per ogni tipologia di pasta > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’olio con gli asparagi

L’olio con gli asparagi

Un gustosissimo risotto, ecco una ricetta che ci porta a Cavaion Veronese, nel Veneto, in un territorio ben curato dove si ottiene il pregiatissimo olio Dop Garda. Così, per anticipare la Festa degli asparagi che si svolgerà dal 16 al 19 maggio, sappiamo ora cosa fare quando non si sa bene cosa inventarsi in cucina. La proposta dei Fratelli Turri a partire dal loro extra vergine dal gusto e dai profumi fini e delicati > Luigi Caricato

EXTRA MOENIA
Stefano Bollani, un musicista nella Hall of Fame di Casa Menotti

Stefano Bollani, un musicista nella Hall of Fame di Casa Menotti

La cerimonia che si svolgerà sabato 13 luglio a Casa Menotti a Spoleto, lo vedrà come protagonista ricevendo il Premio Monini “Una Finestra sui Due Mondi” arrivato alla sua decima edizione

GIRO WEB
Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Nuovo sito web per la Cia Agricoltori Italiani

Una veste grafica rinnovata, accessibilità da mobile, integrazione con i social media e contenuti interattivi sempre aggiornati: ecco le principali caratteristiche del nuovo portale che offre news sulla Confederazione, ma anche su agroalimentare, ambiente, consumi e ricette degli Agrichef

OO VIDEO

Le ricette evo. L'olio buono in cucina

OOF 2019. A Olio Officina Festival 2019 grande risalto all'olio extra vergine di oliva come ingrediente. La scelta di una buona materia prima e l'attenzione a utilizzare al meglio l'olio da olive va incentivata sin da subito. La formazione è un buon punto di partenza. Cinzia Boschiero intervista Cristina Santagata

BIBLIOTECA OLEARIA
L’olio spiegato alle mie figlie

L’olio spiegato alle mie figlie

Un libro dell'oleologo Lorenzo Cerretani per le edizioni Olio Officina, da avere assolutamente con sé. Pensato per i giovanissimi, è adatto anche agli adulti. Un linguaggio semplice, proprio per questo utilissimo per apprendere tutto, ma proprio tutto, sull'olio da olive, il pregiato succo