Sabato 24 Giugno 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

società > cultura

Ricordando Bob Noto

È stato lo scopritore di Adrià, l’autore delle etichette di Lavazza, del logo di Identità golose e di tanto, tanto altro ancora. Ufficialmente era titolare di un’officina meccanica e faceva il fotografo e il grafico solo per passione… Scompare un artista, un gran signore e un vero amico

Felice Modica

Ricordando Bob Noto

Fu Paolo Marchi – un amico che vedo di rado ma che c’è sempre stato quando serviva... – a presentarmi Bob Noto nel 2002. Mi disse: “è un genio”. Aggiungendo subito dopo: “se non gli sei simpatico, non te le fa mica le etichette…”

Non so se gli sono stato simpatico. Di sicuro, in qualche modo, in quel modo istintivo che di rado sbaglia, lo percepii subito affine, quasi fratello. Credo da tempo che nulla accada per caso. E non sarà stato certamente un caso se Bob, lo scopritore di Adrià, l’autore delle etichette di Lavazza, del logo di Identità golose e di tanto, tanto altro (troppo per uno che, ufficialmente era titolare di un’officina meccanica e faceva il fotografo e il grafico solo per passione…) si trovasse in casa alcune bottiglie del mio olio (per le quali stava preparando le etichette) e ne regalasse una a Rafael Garçia Santos, gloria gastronomica spagnola che, con una recensione inaspettata e lusinghiera, mi aiutò moltissimo.

Da quell’istante, Bob divenne il “mio grafico”. Nel senso che mise molto generosamente una piccola parte del suo smisurato talento al servizio della mia azienda. Chiese di essere “pagato” in olio extra vergine d’oliva e reputai ciò un grande onore. Nell’era della cibernetica avevamo rispolverato il baratto.

Ma, con due come noi che, pur conoscendosi e stimandosi reciprocamente da quindici anni, per ottocentesco eccesso di educazione continuavano entrambi a darsi del Lei, non c’era da sorprendersi.
Questa consuetudine è durata nel tempo. Aspettavo sempre con una certa trepidazione il giudizio di Bob sull’olio nuovo o su qualche nuova bottiglia. È arrivato ad impostare graficamente le etichette della nuova birra e dello spumante, ma purtroppo non ha potuto assaggiarli.

Ieri, 23 Marzo, alle 11,05, ho ricevuto la sua ultima mail. Questo il testo: Casse arrivate. 1) Grazie infinite; 2) le farò sapere. Primo giudizio di una mia amica: pizzica in bocca ed è amaro. La mia opinione la conosce. Buona giornata. Bob

Non lo sentirò mai più, perché lui sarebbe morto poche ore dopo.
Scompare un artista, un gran signore e un vero amico. Mi manca già moltissimo, caro Bob…

Felice Modica - 24-03-2017 - Tutti i diritti riservati

Felice Modica

Agricoltore e giornalista. Produce olio, vino e birra nell'azienda di famiglia. Si occupa di libri. Adora i cani e i gatti. Passato ormai il mezzo secolo, è rimasto coi piedi saldamente sulle nuvole.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Think green

Think green

Un mix di olive di diverse cultivar rendono l'olio dell'Oleificio Angelo Coppini di Terni, un cento per cento italiano, un extra vergine versatile e armonico, dal gusto rotondo > Maria Carla Squeo

RICETTE OLIOCENTRICHE
Tofu grigliato su crema di melanzane, cipolla egiziana ligure e fantasia dell’orto

Tofu grigliato su crema di melanzane, cipolla egiziana ligure e fantasia dell’orto

Non c'è più la cucina di una volta. Ora, oltre alla bontà e biodiversità delle materie prime, c'è anche un componente principale da non trascurare: la fantasia. Viene prima questa, infatti, e solo in un secondo momento tutto il resto. Tra gli ingredienti, vi sono pure i fiori eduli > Marco Damele

EXTRA MOENIA
Festival dei Due Mondi di Spoleto. L’investimento nella cultura si ripaga

Festival dei Due Mondi di Spoleto. L’investimento nella cultura si ripaga

Il mecenatismo d’impresa secondo l'imprenditrice della nota casa olearia umbra. "Sono convinta - precisa Maria Flora Monini - che per un imprenditore che vive oggi in un Paese come l’Italia, esista il dovere morale di contribuire alla preservazione e diffusione di quello che è un patrimonio culturale immenso, fondamentale risorsa economica per la nostra nazione, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo"

GIRO WEB
Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Il nuovo sito web che ospita Olio Officina Edizioni

Abbiamo collocato on line il sito della nostra casa editrice. Uno strumento utile per saperne di più sulle nostre pubblicazioni, sia cartacee, sia telematiche. Il nuovo sito è sul dominio olioofficina.eu, e affianca quelli di Olio Officina Magazine (olioofficina.it), Olio Officina Globe (olioofficina.net) e Olio Officina Festival (olioofficina.com). Buona navigazione > Luigi Caricato

OO VIDEO

Luigi Caricato racconta Wooe 2017

L'esperienza del direttore di Olio Officina Magazine intorno alla sesta edizione del World Olive Oil Exhibition che si è svolto lo scorso marzo a Madrid

BIBLIOTECA OLEARIA
OOF International Magazine, in libreria e su abbonamento

OOF International Magazine, in libreria e su abbonamento

Il primo numero è disponibile da giugno nelle librerie, ma è anche possibile abbonarsi al trimestrale edito da Olio Officina. C'è grande fermento culturale, il primo numero, in edizione bilingue italiano/inglese, è dedicato al packaging: la rivoluzione silenziosa