Mercoledì 26 Febbraio 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

Due amiche per un weekend culinario goloso e colorato

Il fine settimana del 4-6 ottobre, Marina Malvezzi e Cristina de Lord terranno un workshop di “Buona cucina e arte del ricevere” ad Asolo, in Veneto, nella storica villa "Il Galero”, tra le storiche dimore venete meglio conservate

OO M

Due amiche per un weekend culinario goloso e colorato

La Villa “Il Galero, luogo dell’evento del workshop, è una delle meravigliose ville che si possono trovare in Veneto: costruita alla fine del XVII secolo dal cardinale Rubini, si caratterizza per la sua eleganza e raffinatezza, sia per quanto riguarda l’esterno che l’interno della villa.

Inoltre, grazie alla sua posizione su una collina con una splendida vista sotto la Rocca della città medievale di Asolo, si possono osservare le pianure circostanti e, se si è fortunati, nelle giornate limpide si possono anche vedere le colline euganee e Venezia.

 Villa "Il Galero", Asolo


Durante il workshop, i partecipanti apprenderanno tutti i trucchi del mestiere, per preparare e gestire menu di tre portate che prevedono diverse situazioni: da lunch salutari a una cena elegante. Tutte le ricette proposte da Marina Malvezzi  sono facili da eseguire e di grande effetto, alla portata di tutti, pure di coloro che hanno poca dimestichezza con i fornelli.  

Sotto la guida di Cristina de Lord, la padrona di casa, si potrà apprendere tutto ciò che bisogna sapere per ricevere amici e parenti: da come apparecchiare la tavola per ogni circostanza, a come preparare con facilità un centrotavola con frutta e verdura di stagione, coordinati al menu. Non mancheranno nozioni di etiquette.

Sono previste diverse proposte, come è possibile vedere di seguito.

Informazioni e prezzi

I partecipanti, oltre a vivere una intensa esperienza in un posto unico, si troveranno completamente a proprio agio, anche perché sia Cristina de Lord, sia dalla direttrice del portale "Mangiare Bene" Marina Malvezzi faranno sentire ciascun partecipante come se fosse a casa propria.

 

Per maggiori informazioni, cliccare qui.

OO M - 11-09-2019 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

L’oliva al piatto e la torta evo, due ricette d’autore

Lo chef Damiano Carrara ha realizzato per Monini due dessert in cui l’olio extra vergine di oliva è protagonista oltre che in cucina anche in pasticceria: un’alternativa più salutare rispetto al burro

GIRO WEB
Coi, nuovo sito web

Coi, nuovo sito web

Il 19 novembre è entrato in funzione un rinnovato website, più facilmente navigabile e agevole, in linea con le tecnologie più avanzate. Un utile strumento web per essere costantemente aggiornati sulle news del Consiglio oleicolo internazionale.  Si tratta di un solido punto di riferimento per il mondo olivicolo e oleario mondiale da tenere sempre sotto osservazione. Tante le novità

OO VIDEO

Giusto un filo

In anteprima per i nostri lettori,  uno dei lavori in collaborazione con lo IED, il videoclip a firma di Chiara Loiacono per Olio Officina Festival 2020

BIBLIOTECA OLEARIA
Tutto sull'olio

Tutto sull'olio

Il titolo è alquanto eloquente, nondimeno il sottotitolo: "Guida essenziale alla conoscenza
e all’utilizzo degli extra vergini a tavola e in cucina". Ne è autore l'oleologo Francesco Caricato, direttore del centro culturale Casa dell'Olivo