Sabato 29 Aprile 2017 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

L'olio e la carne

Una brillante e utile iniziativa della storica azienda dei Fratelli Turri di Cavaion Veronese, con protagonista il maestro macellaio Bruno Bassetto. Nell'area Orientale della Dop Garda si produce un olio versatile, che si presta a svariarti impieghi, ma che trova piena efficacia in abbinamento alla carne. Da qui la possibilità di sperimentare direttamente al Vinitaly 

Maria Carla Squeo

L'olio e la carne

Siamo riusciti ad avere copia in anteprima di una brochure davvero molto interessante e utile, dal titolo intrigante: L’olio non può restare single a vita. A realizzarla i fratelli Turri - Mario, Laura, Luisa e Giovanni - con la preziosa fonte di sapere del maestro macellaio Bruno Bassetto, autore tra l'altro, per le edizioni Tintoretto, del volume Fra Tagli d'Italia dalle Corna alla Coda.

Così, in occasione del Vinitaly, nell'area C, potete appurare di persona la bontà dell'iniziativa. Da una parte un olio delicato, il Garda Dop, quanto amabilmente fruttato e ricco di personalità, dall’altra una carne fresca e tenera, quella di Sorana, che è una carne di manza giovane che non ha mai partorito, e dunque una carne che ha bisogno della necessaria carica aromatica conferita da un olio delicato e insieme sapida. 

Questa esperienza di abbinamento è stata più volte sperimentata in pubblico, in diverse manifestazioni, e gli esiti sono stati come era prevedibile molto apprezzati, non solo per la bontà dell'esperienza gustativa, ma perché si è potuto apprendere qualcosa di nuovo. Ecco allora la necessità di rafforzare la comunicazione, pubblicando questa brochure informativa. 

Maria Carla Squeo - 04-04-2017 - Tutti i diritti riservati

Maria Carla Squeo

Si è occupata di organizzazione di eventi, tra cui le edizioni del grande happening Olio Officina Food Festival a Milano, in qualità di assistente alla direzione e coordinatrice. Collabora con il progetto Olio Officina sin dal suo esordio nel novembre 2010.

ULTIMI
Alfonso Pascale
L'INCURSIONE

ALFONSO PASCALE

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Il mio nome è Italo

Il mio nome è Italo

Un extra vergine abruzzese, frutto di un blend di oli ottenuti da ben cinque cultivar, tra cui la celebre Dritta. All’assaggio l’olio si presenta morbido, senza venir meno alle connotazioni fruttate, che gli attribuiscono corpo e personalità. Versatile, dall'ottimo rapporto qualità, prezzo e rendimento. Reca la firma Fattoria del Torquato > Luigi Caricato

RICETTE OLIOCENTRICHE
Zuppa di cipolla… egiziana ligure

Zuppa di cipolla… egiziana ligure

Ormai è una tappa fissa. Questo bulbo sta diventando un must. Basta poco per gioire dei sapori semplici. Sono sufficienti gli ingredienti essenziali, facili da reperire > Marco Damele

GIRO WEB
I racconti di Chiara Coricelli rendono più moderna la comunicazione sull’olio

I racconti di Chiara Coricelli rendono più moderna la comunicazione sull’olio

Ha riscontrato un grande successo la webserie di cui è testimonial, in veste di mamma, moglie e imprenditrice, la stessa titolare della nota azienda olearia umbra. Se vogliamo collocarla sulla quantità di visualizzazioni, ne ha ottenute oltre 100 mila, ma anche sul fronte dell’efficacia qualitativa spicca per originalità e inventiva > Maria Carla Squeo

OO VIDEO

In grazia di Dio, la vita al tempo della crisi

Un momento dell'incontro con il regista Edoardo Winspeare, nell'ambito di Olio Officina Festival 2014, dove aveva presentato il suo ultimo film, con il quale ha partecipato, per l'Italia, al festival di Berlino. In questa pellicola, il regista racconta di una famiglia costretta dalla crisi a chiudere l'azienda e a trasferirsi in campagna. Nonostante le difficoltà e le asprezze della vita nei campi, i protagonisti ritrovano le serenità e il senso della vita comunitaria (Prima parte)

BIBLIOTECA OLEARIA
Tre autori per un libro. Protagonista l’olio extra vergine di oliva

Tre autori per un libro. Protagonista l’olio extra vergine di oliva

Sono Marco Larentis, Simona De Nicola e Stefano Bonamico, a firmare un libro illustrato per le edizioni Hoepli. Diventato un prodotto "cult della moderna interpretazione della alimentazione consapevole”, il succo di olive è ormai al centro dell’attenzione generale > Luigi Caricato