Sabato 04 Aprile 2020 - direttore LUIGI CARICATO - redazione@olioofficina.it

accedi - registrati - pubblicità - sostieni

piaceri > extra moenia

Nasce Tao, l'extra vergine che celebra 160 anni di tradizione olearia

Nuovo prodotto. Guido Novaro, erede di una delle storiche famiglie dell’olio italiano, quella che ha dato luogo all’Olio Sasso, ha lanciato un nuovo prestigioso olio che ha chiamato Tao in omaggio a una memorabile tradizione familiare e al genio del bisnonno Mario Novaro, primo filosofo taoista italiano

OO M

Nasce Tao, l'extra vergine che celebra 160 anni di tradizione olearia

L'olio extra vergine di oliva Tao fa il suo ingresso ufficiale in campo. Si tratta dell’ultimo prodotto gourmet in ordine di tempo lanciato da Guido Novaro, il quale nel 2019 ha fondato il brand Guido 1860

Guido Novaro sta portando avanti la tradizione di una famiglia che da sempre è punto di riferimento del settore, e che ha raccontato anche nel libro autobiografico Liscio come l’olio, edito da 1000 e una notte

Il nuovo prodotto TAO è un pregiato blend che nasce dalla miscelazione di quattro varietà di olio scelte fra i migliori del panorama italiano, due qualità di olio siciliano, Nocellara e Biancolilla, e due di origine pugliese, Peranzana e Coratina, e si affianca a Genesi, olio evo di monocultivar taggiasca, e a Armonie, olio evo blend di taggiasche e altre cultivar italiane. 

“Ho scelto il nome Tao - ha dichiarato Guido Novaro - perché nella filosofia taoista si parla chiaramente dei comportamenti da tenere: essere umili e cercare di rendere il mondo un posto migliore. Mentre si fa questo, bisogna comprendere che l’uomo è fallace, che ogni sua azione comporta delle conseguenze e che pertanto, se non si raggiunge uno stato di armonia, nel quale l’intervento umano è limitato, le cose possono andare solo peggio”. Da qui l’idea di creare un olio che rappresentasse l’equilibrio fra i sapori e che fosse un chiaro omaggio alla tradizione olearia di famiglia. 

L’olio extra vergine di oliva Tao si presenta con un colore giallo oro dai riflessi verdi e limpido alla vista. Al naso ha profumi puliti e freschi dai netti toni erbacei e dalle evidenti connotazioni vegetali di carciofo, con sentori finali di pomodoro e mela. È un fruttato verde di media intensità e in bocca si presenta morbido, dall’impatto iniziale dolce, con l’amaro e il piccante in ottimo equilibrio e progressivi, ben dosati. Al gusto si percepisce via via l’erba di campo, la mandorla verde, quindi i richiami netti al carciofo che si riaffacciano coerentemente anche in chiusura. Tao ha buona fluidità, sapidità e armonia e come tale è adatto a molteplici impieghi, proprio perché intrinsecamente versatile, per via della giusta combinazione di quattro cultivar, due siciliane – olive Nocellara e Biancolilla – e due pugliesi – olive Coratina e Peranzana. La Peranzana esprime morbidezza al palato e profumi erbacei, la Coratina mandorla verde e grande carattere e nota amara; la Nocellara i sentori di pomodoro e l’armonia, la Biancolilla i toni mandorlati e la nota dolce che mitiga l’amaro della Coratina. 

 

Si ringrazia per la notizia e le foto Stefano Tombolini

 

OO M - 23-03-2020 - Tutti i diritti riservati

OO M

OO M è l'acrostico di Olio Officina Magazine. Tutti gli articoli o le notizie contrassegnate con tale sigla rimandano ai vari collaboratori del giornale on line.

ULTIMI
Luigi Caricato
L'INCURSIONE

LUIGI CARICATO

DIXIT
SAGGI ASSAGGI
Conoscete l'olio Dop Provence?

Conoscete l'olio Dop Provence?

Sul mensile Oliocentrico di ottobre abbiamo ospitato la recensione di un olio francese, del Moulin à huile d’olive «Bastide du Laval», operativo a Cadenet, ottenuto a partire da olive Aglandau, Salonenque, Cayon, Bouteillan e Picholine. Sul numero 5 della rivista si può leggere la versione in lingua francese, qui quella in lingua italiana > Cécile Le Galliard

RICETTE OLIOCENTRICHE
Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Ricetta d’autore: Budino di pane al cioccolato con zuppa di fragole, menta e olio extra vergine di oliva

Marisa Iocco, chef e patron di Spiga Ristorante a Boston, ci propone un dolce tipicamente americano, molto popolare e ormai ritenuto così familiare da non poterlo togliere dal menu, per quanto è richiesto. Lo stesso dolce è stato proposto in occasione del progetto di comunicazione e formazione che si è tenuto a fine 2019 a Boston, Providence e New York, organizzato dai consorzi di qualità degli oli extra vergini di oliva Ceq Italia e, per la Spagna, da QvExtra! con il supporto dell’Unione europea

GIRO WEB
La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

La Borsa Merci telematica rinnova il proprio sito

È disponibile on line il web site della società del sistema camerale italiano per la regolazione, lo sviluppo e la trasparenza del mercato e per la diffusione dei prezzi e dell’informazione economica. Ora è tutto più immediato, snello, intuitivo e comprensibile. All’interno delle varie macro aree, si segnalano le sottosezioni “Prezzi e analisi”, “Commissioni Uniche Nazionali” e “Mercati telematici” 

OO VIDEO

La letteratura per l’olio

 

Francesca Salvagno, veronese, racconta la sua esperienza a Olio Officina Festival 2020, impegnata nella veste di attrice, con una lettura di brani scelti in cui emerge l’olio nella sua piena identità attraverso il ricorso ai nostri sensi, per mezzo dei quali possiamo percepire tutta la bontà. Produttrice,rappresenta la terza generazione frantoiana nell’azienda di famiglia, il Frantoio Salvagno, dove si occupa di produzione e del mercato estero

BIBLIOTECA OLEARIA
Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

Xylella fastidiosa. Misure di contenimento e prevenzione

È stato aggiornato e reso disponibile a tutti, dalla redazione di InfoXylella, l'opuscolo con le informazioni sulle misure necessarie per contrastare l'epidemia di olivi in Puglia. Questo batterio da solo non si ferma e diviene pertanto ancor più fondamentale informare capillarmente al fine di contrastare la diffusione del contagio