Culture

“Food obscura”, ovvero il cibo come forse non lo conoscevamo

Libri per l’autunno 2023. «Mangiare può essere l’esperienza di viaggio più immersiva e viscerale». Con queste parole si apre il volume illustrato edito da Mondadori che non può essere descritto solo come un viaggio tra le culture culinarie di tutto il mondo, o buona parte di questo. È una scoperta continua, pagina dopo pagina. Come sempre, non ci piace svelare molto – altrimenti, dove sarebbe il bello della lettura? – ma questo libro merita proprio di essere condiviso con voi

Olio Officina

L’olio, da sempre, scandisce i tempi dell’uomo

Libri per l’autunno 2023. Pensate mai a quanto il rapporto tra l’uomo e la natura che lo circonda sia frutto di intersecazioni complesse susseguitesi nel tempo? Tra gli esempi massimi di questi legami e scambi, vi è sicuramente la cura dell’olivo e la produzione di olio. Ad analizzare questi, e altri aspetti ancora, è Daniela Marcheschi– studiosa, docente e critico di Letteratura italiana – ne Il volto umano dell’olio, per le edizioni Olio Officina

Olio Officina


Quanto coraggio serve per essere donna

Libri per l'estate 2023. Il romanzo d’esordio dell’autrice nigeriana Ayobami Adebayo, Resta con me, edito da La nave di Teseo, è un libro denso di emozioni narrate con una delicatezza incredibile. Una gravidanza che tarda ad arrivare, un amore che si sgretola, le pressioni sociali: fino a che punto una persona può sopportare tutto questo?

Chiara Di Modugno


Quale futuro per le politiche climatiche

Le politiche climatiche sono sempre più al centro di uno scontro nell’Unione europea. Il commissario Timmermans, responsabile di tali politiche, si è dimesso per guidare la lista laburisti-verdi alle elezioni politiche di novembre nei Paesi Bassi. Nel decidere l’uscita anticipata dalla Commissione (che scade il 31 ottobre 2024), […]

Alfonso Pascale


Leggere la rivista cartacea Olio Officina Magazine è proprio una buona idea

Soprattutto se adesso l’estate sta volgendo al termine, e le temperature stanno abbassandosi. Perché vi diciamo questo? Perché l’ultimo numero, il 16, della rivista firmata Olio Officina, ha come protagonista una delle preparazioni più gustose della nostra tradizione culinaria, la frittura, accompagnata da ricette, riflessioni e consigli anche da esperti medici e chimici. È quindi tornato il momento di sperimentare in cucina, senza dimenticarsi di alcuni accorgimenti – a partire dalla scelta dell’olio – per renderla perfetta

Olio Officina


Una nuova epoca tra vita digitale e realtà

Libri per l’estate 2023. Nonostante da oltre un decennio sia cominciato un processo di digitalizzazione delle nostre vite, ancora oggi non è totalmente chiaro dove inizi una dimensione – fisica o digitale - e dove finisca l’altra, oppure se questa distinzione ormai non esista più. Una attenta analisi su quello che è il nostro presente ce la restituisce Alfonso Pascale nel suo volume Cyber propaganda per le edizioni Olio Officina

Olio Officina


Iscriviti alle
newsletter

La signora delle fiabe

Dalle mura al mare: personaggi. Nata a Firenze, Elena Franchetti è la figlia del compositore Alberto Franchetti, l’autore di Cristoforo Colombo, ripreso a Genova nelle commemorazioni colombiane. Insaziabile lettrice, è stata una delle più grandi traduttrici italiane dal tedesco. Ci ha così restituito nella nostra lingua il suo amato Kafka, numerosi testi di psicanalisi e per la BUR ci ha donato un unicum: tutte le fiabe dei fratelli Grimm, l’opera più completa in assoluto per chi ama questo genere di letteratura

Mariapia Frigerio


Non tutti i mercati contadini sono uguali

Degli abitanti di Tor Pignattara che il sabato mattina fanno la spesa al mercato contadino sono in parecchi a non essere ancora rientrati dalle vacanze. E allora stamattina ne ho approfittato per intrattenermi più a lungo e fare così quattro chiacchiere con alcuni agricoltori, rannicchiati nei loro stand […]

Alfonso Pascale


Ragionando intorno al concetto di disabilità

"Se la maggior parte della gente usasse sedie a rotelle, continueremmo ugualmente a costruire scale invece che rampe d'accesso?". In diversi lavori, la filosofa Martha C. Nussbaum ha analizzato in termini normativi la situazione delle persone affette da disabilità, e da numerose premesse trae la conseguenza che, se un individuo non è in grado di esercitare delle attività nei modi più comuni a causa di una menomazione, la società ha un insieme di ragioni per (ri)organizzare il proprio funzionamento

Alfonso Pascale


“La siccità” è un libro profetico, in cui si racconta dell’antico rapporto tra uomo e natura

Libri per l’estate 2023. Pubblicato nel maggio 2023, il romanzo di Guido Conti era stato scritto tre anni prima, durante un periodo di siccità prolungata. E se fare letteratura significa occuparsi dell’uomo e dei grandi temi che lo riguardano, allora l’autore raggiunge il suo obiettivo. Ambientato in un piccolo paese dell’Oltrepò pavese, questa è una storia che pur rispecchiando un esclusivo ambito geografico riguarda ogni luogo collinare d’Italia, in cui il ritmo del vivere quotidiano è scandito da modi e tempi molto simili

Caterina Arcangelo


Qualunque sia la motivazione, leggete leggete leggete

Libri per l’estate 2023. Non uno, ma ben cinque volumi tra i quali scegliere (ma si può anche osare di più, e prenderli in considerazione tutti).  Si va da un autore classico, l’intramontabile Catullo, con i suoi versi, all’autrice del romanzo Cannoli siciliani, Roberta Corradin, fino a considerare le argomentazioni enoiche di Angelo Peretti, con i suoi Esercizi spirituali per bevitori di vino, per tornare ancora alla narrativa con il romanzo ispirato al mare di Simone Perotti, Il quoziente umano, e chiudere infine con i temi civili di Roberto Saviano, Solo è il coraggio. Giovanni Falcone, il romanzo 

Ilaria Santomanco


La grande sfida si gioca sull’acqua

Gestire l’acqua è forse il problema più grave del tempo presente. Ma come si può vedere con nettezza in questi giorni, non basta avere la disponibilità di adeguate risorse finanziarie per affrontare il problema. Ci vogliono anche altre cose che ancora mancano alle pubbliche amministrazioni. Innanzitutto, ci vuole […]

Alfonso Pascale


Tutte le volte che abbiamo detto “cibo”

Libri per l’estate 2023. Quante volte si parla di mangiare, di nutrirsi e, quindi, di cibo anche se spesso si ignora ciò che vi è dietro queste quattro lettere. Il cibo come identità, come mezzo di comunicazione, come elemento essenziale per sopravvivere, viene raccontato ne Il sugo della storia, di cui è autore Massimo Montanari, in un viaggio fatto di storie, pregiudizi, abitudini

Chiara Di Modugno